Freni che cigolano, quali possono essere le cause

756 0
756 0

Le auto inviano dei segnali sul loro reale stato di salute, ad esempio attraverso i freni, e sta poi ai proprietari coglierli e intervenire tempestivamente così da evitare maggiori complicazioni. Anche se il più delle volte, si è tentati di girarsi dall’altra parte perché tanto le automobili emettono quasi sempre dei suoni particolari. Però quando si tratta dei freni è sempre meglio ascoltarli. I freni che cigolano (o stridono) possono essere un campanello di allarme che qualcosa a livello in impianto frenante non sta funzionando come dovrebbe. Non si tratta solo di eliminare quel fastidioso rumore che udiamo ogni qual volta freniamo ma di sicurezza stradale. Viaggiare con freni non efficienti, aumenta il rischio di rimanere vittima di un sinistro stradale. A prescindere dalla tipologia dei freni installati, esistono nemici comuni.

Freni: attenzione alla sporcizia

Nella tipologia dei freni a tamburo i residui della polvere dei freni che si accumula tra la pastiglia e il disco del freno potrebbero causare nel lungo tempo frenate irregolari – pericolose alle alte velocità – e quel tradizionale rumore stridente. Quindi se la causa fosse proprio l’accumulo di sporcizia, basterà portare il veicolo in officina per una ripulita.

L’umidità notturna e le temperature rigide

Se non si ha la disponibilità di un garage, e quindi si è costretti a parcheggiare il veicolo in strada a lungo andare, l’umidità notturna causerebbe una accelerazione dello stato di usura dei freni. In questo caso arrugginendoli più rapidamente. Anche il calo delle temperature nel periodo invernale possono fare cigolare l’impianto frenante.

Usura dei componenti dei freni

Un altro nemico è il tempo e l’usura di alcune componenti dell’impianto frenante. A lungo andare, le pastiglie del freno e quelle presenti nelle ganasce si consumano e questo provoca un alto accumulo di calore, derivato dall’attrito durante la fase frenante. Quindi cosa fare? L’unica soluzione è quella di sostituire – nel più breve tempo – le parti usurate.

Mancata lubrificazione e freni che cigolano

I freni dei veicoli non possono lavorare in piena efficienza se non sono lubrificati a dovere, in particolare per i veicoli con freni a tamburo posteriori. Il lubrificante è una sorta linfa vitale per l’intero impianto frenante. Quindi uno stridere dei freni potrebbe stare a indicare una scarsa lubrificazione dei freni. Mentre se abbiamo a che fare con un impianto frenante a disco, la causa potrebbe essere il movimento appiccicoso sul pistone delle pinze del freno. La soluzione? Portare il veicolo dal meccanico che lubrificherà a dovere tutti i componenti del freno.

Ultima modifica: 19 aprile 2022