Detergente per il motore: i migliori da utilizzare

3119 0
3119 0

Lavare il motore della propria auto è un’operazione importante per mantenerlo in efficienza e farlo con un ottimo detergente è fondamentale.

Esistono diverse modalità di lavaggio del motore auto e si posseggono gli strumenti necessari è un’operazione che si può fare da soli.

Come lavare motore auto

Un motore auto ben lavato funziona meglio e non è un luogo comune. La presenza di polvere, sporcizia e detriti non fa bene e per quanto si tratti di un’operazione da non ripetere con troppa frequenza, il lavaggio al motore è abbastanza importante.

Fermo restando che affidarsi a dei professionisti del settore può garantire un risultato ottimale, l’operazione può essere svolta da soli ma solo nel caso in cui si posseggono determinati strumenti.

Innanzitutto avere a disposizione un buon compressore d’aria è abbastanza importante, senza questo strumento difficilmente si possono eliminare tutti i residui e procedere ad una ottimale pulizia del propulsore.

Esistono pareri contrastanti sull’utilizzo di una idropulitrice e il discorso è riferibile ad un possibile danneggiamento delle parti elettriche. Se si possiede un’auto abbastanza datata ci si può azzardare alla pulizia con idropulitrice, nel caso in cui si tratti di un’auto nuova o recente. con centralina, sarebbe meglio evitare.

A livello di pulizia superficiale, fermo restando il discorso evidenziato sopra di una soffiata con un compressore, è possibile farlo in autonomia, sicuramente non si tratta di una pulizia profonda ma, una volta aperto il cofano, il vano motore si presenterà abbastanza pulito.

Detergente motore

Un elenco su quelli che sono i detergenti per motore presenti in commercio sarebbe parecchio fuorviante considerata l’offerta, sicuramente è consigliabile rivolgere l’attenzione verso marchi importanti del settore.

In commercio esistono svariate tipologie di detergenti specifici per la pulizia del motore, anche professionali, che permettono di ottenere dei risultati abbastanza importanti.

Questa tipologia di detergenti, o sgrassatori, permettono di svolgere in maniera pratica una pulizia ‘a secco’, ossia usufruendo di un panno o di una spugna, delle zona superficiali o a vista.

Un rimedio casalingo ma molto efficace è l’utilizzo di un ottimo sgrassatore a base di sapone di marsiglia, i risultati che si possono ottenere sono degni di nota per quello che riguarda il motore.

Rimane però sempre consigliabile rivolgersi a dei professionisti nel caso in cui si voglia effettuare una pulizia profonda del motore dell’auto. I centri specializzati posseggono la strumentazione e i mezzi necessari per effettuare una pulizia profonda che però non comporta alcun rischio a livello di contatti elettrici, di cui le auto moderne sono stracolme.

Ultima modifica: 28 dicembre 2017