Da dove viene Fabio Quartararo

1592 0
1592 0

Da dove arriva Fabio Quartararo, questo pilota francese con un nome così italiano? Ecco spiegate le sue origini e quelle della sua famiglia.

Le origini italiane

La famiglia Quartararo partì dalla Sicilia per raggiungere la Tunisia e scappò infine a Nizza nel 1956. Nell’antica tradizione siciliana il “quartararo”, era l’artigiano che costruiva splendide giare in terracotta decorate.

Come spesso accade quando il pilota della Yamaha vince in MotoGP, molti si interrogano sulle sue origini italiane. Da dove arriva la sua famiglia? Quartararo ha radici siciliane e ha dichiarato “Voglio andare in Sicilia per scoprire le mie origini, non so quando, ma voglio farlo”.

La storia della famiglia Quartararo 

Agli inizi del ‘900, i bisnonni di Fabio lasciarono Calatafimi (paese in provincia di Trapani) su una barca diretta a Tunisi, per lavorare in una filiale locale della Banca d’Italia. Il nonno di Fabio, che era tornitore di professione, a sua volta era scappato da Tunisi verso la Francia dopo la dichiarazione d’indipendenza del 1956.

In Francia, a Nizza, nel 1960 nasceva Etienne, il padre di Fabio. Anche lui pilota di moto, ma per molto tempo aveva gestito un negozio di ferramenta nella città della Costa Azzurra. Proprio a Nizza Etienne incontrava Martine Adamo, la madre di Fabio, anche lei con una storia di immigrazione simile a quella del padre di Etienne. Martine aveva genitori siciliani, che vivevano nello stesso quartiere della famiglia Quartararo a Tunisi.

Il padre di Martine (nonno materno di Fabio) era un ragioniere, viveva casualmente a Tunisi nello stesso palazzo della madre di Etienne (la nonna paterna di Fabio): eppure le strade dei genitori del “Diablo” si erano incontrate soltanto in Francia. Martine arrivava a Nizza nel 1964, aveva due anni: inizialmente la sua famiglia viveva a Strasburgo. La nonna di Fabio, però, non sopportava il clima della Francia del Nord, così la famiglia decise di trasferirsi al Sud, precisamente a Nizza, dove il meteo e lo stile di vita erano più simili alla Tunisia. Qui a Nizza Etienne e Martine si conoscevano, si sposavano e dal matrimonio nascevano due figli: Anthony e Fabio.

Le origini siciliane del cognome Quartararo

Questa è la storia del campione del mondo della MotoGP: francese, ma di origini siciliane. Il cognome viene invece dall’antica professione del Quartararo: un artigiano siciliano che fabbricava la quartara, ovvero una giara di terracotta o ceramica con due manici, usata dai contadini per trasportare vino o acqua.

Ultima modifica: 8 giugno 2022