I controlli da fare prima di partire per le vacanze in auto

1033 0
1033 0

Sicuri di essere pronti per mettervi in strada e partire per le vacanze? Forse è necessario dare un’occhiata allo stato dell’auto, per assicurarsi un viaggio sicuro e tranquillo, senza rischiare sorprese. Ecco la nostra lista di cose da non dimenticare, un elenco da spuntare passo dopo passo per essere certi di non tralasciare nulla.

I DOCUMENTI DELL’AUTO SONO A POSTO?
Non solo la tua patente, che naturalmente non deve essere scaduta, ma anche l’auto deve avere tutto valido: l’assicurazione è ancora in corso? Il bollo l’hai pagato? Quando hai effettuato l’ultima volta la revisione?

Leggi anche: Come controllare revisione auto

LIQUIDO, OLIO E SICUREZZA
Rabbocca il liquido lavavetri, controlla l’olio e nel caso procedi con un’aggiunta, verifica che le lampadine non siano bruciate e tu ne abbia una scorta nel bagagliaio. Il ruotino e il kit di sicurezza (cric, triangolo, gilet segnaletico ecc) hanno tutto l’occorrente per un eventuale cambio di ruota? Informati se hai dei dubbi con la tua officina di fiducia o con la concessionaria.

Leggi anche: Olio motore: come controllarlo

LE GOMME
La pressione dei pneumatici è una delle cose più importanti. L’eccesso di caldo in estate può variare le condizioni delle gomme. Controlla anche il battistrada e ricorda che la stabilità e l’aderenza del veicolo (e anche i consumi) possono dipendere dallo stato in cui versano le ruote.

Leggi anche: Come misurare la pressione gomme

BIMBI IN AUTO
Se viaggi con dei bambini, verifica che il seggiolino sia ben assicurato all’auto e acquista delle tendine da applicare ai finestrini (ne trovi di fantasie divertenti, adatte ai più piccoli), così che soffrano meno il caldo durante i tragitti.

Leggi anche: Bambini in auto: consigli per guida sicura

Ultima modifica: 26 giugno 2017