Come pulire il parabrezza dello scooter

1023 0
1023 0

Per gli amanti dei mezzi a due ruote e i possessori di scooter è molto importante conoscere alcuni trucchi utili per pulire ed effettuare una buona manutenzione del parabrezza dello scooter in plexiglass. Quest’ultimo si sporca sempre dovendo fare i conti con le intemperie e lo smog e nel pulirlo può graffiarsi.

Parabrezza dello scooter: plexiglass

Spesso, questi parabrezza in plexiglass si incrostano e difficilmente tornano a splendere, capita sovente di strofinare insistentemente sullo stesso punto ma graffi e aloni (a volte lasciati proprio nel tentativo di smacchiare) restano e non vogliono proprio andarsene.

La spiegazione è presto data: lo stesso materiale di cui è composto il parabrezza tende ad assorbire le impurità e quindi diventa appiccicoso. Per questo motivo, piuttosto che strofinare con stracci ruvidi o con paste abrasive, che possono peggiorare la situazione, è meglio far scivolare via la macchia con un solvente come l’olio paglierino.

Ci si può procurare questo prodotto nei colorifici, è piuttosto economico e se passato con un panno morbido non rovinerà il parabrezza ma eliminerà tutte le impurità e gli aloni.

Arexons: un prodotto in spuma-gel

Se i problemi di sporcizia del parabrezza sono invece dovuti agli insetti, è possibile procedere in questo modo: si può acquistare al supermercato un prodotto della Arexons appositamente studiato per rimuovere insetti e resina. Si tratta di un prodotto in spuma-gel, quindi molto morbido e che non lascia rigature.

Questo prodotto va spruzzato e poi si sparge con una spugnetta, dopo di che, si può passare un panno di pelle sintetica inumidito per rimuovere la schiuma e asciugare la superficie. Se si effettua questa pulizia frequentemente, il parabrezza dello scooter rimarrà perfettamente pulito.

Pasta abrasiva e cotone: come migliorano il parabrezza

In ogni caso, si può migliorare la situazione di un parabrezza moto rigato con l’uso di pasta abrasiva e cotone, perché passando energicamente la pasta sopra le rigature con un panno morbido di cotone, si leviga la superficie.

Esistono molti prodotti per rimuovere le righe dal plexiglass, alcune persone utilizzano i prodotti in tubetto che si vendono per gli schermi dei cellulari. Poi esistono anche cere e creme professionali come il Meguiar’s Classic – Plast-X che può far miracoli e si trova anche online su Amazon. Il costo consigliato e di Euro 14,95.

È un prodotto che è doveroso sperimentare, perché il suo utilizzo può sistemare definitivamente i problemi del parabrezza del vostro scooter e non solo, perché può essere utilizzato praticamente per tutte le superfici in plexiglass come visiere, cupolini, fari e molto altro.

Ultima modifica: 27 gennaio 2020