Come costituire la spia airbag

280 0
280 0

Come costituire la spia airbag nella Fiat Panda

L’airbag è una delle rivoluzioni più importanti nel mondo dell’automobile: infatti, sono moltissime le vite umane che si sono salvate grazie al pronto intervento del “palloncino”. Per capire se questo accessorio è presente nella propria auto, è sufficiente verificare la presenza della spia airbag nel quadro di bordo.

Nonostante la loro importanza sono ancora moltissimi gli automobilisti che, al momento dell’acquisto di un’autovettura, lesinano sull’acquisto degli airbag, elemento della sicurezza ancora venduto – in poco casi per fortuna – come optional. La principale conseguenza di questo trend è quella di avere auto full optional dal punto di vista dell’intrattenimento, ma –  allo stesso tempo – carenti dal punto di vista della sicurezza. Va detto che i costruttori stanno facendo molto in questo senso, e stanno cercando di rendere di default la presenza degli airbag, per lo meno per quanto attiene il posto di guida e quello del passeggero. Tuttavia, nella zona anteriore dell’abitacolo, la presenza degli airbag (in questo caso laterali) è ancora poco diffusa, nonostante la loro importanza nella prevenzione degli infortuni. Fatta questa premessa, vediamo se è possibile costituire la spia degli airbag in uno dei modelli di auto più diffusi sul mercato: la Fiat Panda.

L’importanza della spia airbag

Più le auto sono tecnologiche e all’avanguardia, più il quadro strumenti di bordo diventa essenziale. In pratica, se si accende una spia sul cruscotto, è bene non ignorare il segnale e andare a fondo della questione; perchè è vero che può trattarsi di falso contatto, ma è altrettanto vero che potrebbe essere un segnale di mal funzionamento.

In particolare, sulla Fiat Panda, quando si accende la vettura ruotando la chiave, la spia dell’airbag – così come tante altre – si accende; ma, se tutto va bene, deve restare accesa solo per pochi secondi prima di spegnersi. Se, al contrario, resta accesa, vuol dire che c’è un’anomalia all’impianto airbag e quindi, nel malaugurato caso di incidente, potrebbero non attivarsi.

Che cosa fare

In caso di anomalie nel sistema di monitoraggio degli elementi di sicurezza, riconoscibili dal fatto che le spie rimangono accese, è meglio non sottovalutare il problema e contattare sempre la Rete di Assistenza Fiat con tempestività, dove gli operatori controlleranno il sistema e rimetteranno le cose in ordine. Invece, è sempre sconsigliato tentare di porre rimedio da soli vista l’importanza ricoperta dalla sicurezza: il consiglio è di non seguire quanto scritto online in siti spesso poco attendibili, ma di affidarsi a chi ha le competenze per operare. Costituire una spia airbag homemade non ha molto senso e anzi, può essere pericoloso.

 

Ultima modifica: 13 giugno 2019