Come caricare in tutta sicurezza con il camper

328 0
328 0

Nel periodo post-pandemico, gli italiani hanno riscoperto la bellezza delle vacanze a contatto con la natura ed è quindi salito esponenzialmente il noleggio di camper per vacanze su quattro ruote. Ma non tutti sono esperti camperisti e può capitare che qualche neofita decida di cambiare la sua concezione di vacanza e opti per noleggiare un camper e partire alla scoperta di una nuova meta ogni giorno. Vediamo insieme i consigli di sicurezza per caricare i propri bagagli e tutto il necessario per una serena vacanza in camper.

Caricare il camper in maniera corretta

La prima regola per viaggiare in sicurezza con il camper riguarda il caricamento degli oggetti e degli utensili necessari per affrontare serenamente i lunghi viaggi on the road e soprattutto per avere l’occorrente per sopravvivere alle soste in mezzo al nulla. Infatti, caricare il camper non è per nulla scontato:

  • riporre gli oggetti in base al peso: è importante porre gli oggetti più pesanti sui ripiani più bassi, mentre quelli più leggeri possono essere collocati anche in alto. Questi ultimi, infatti, in caso di caduta non arrecano grandi danni a cose o persone;
  • controllare peso massimo: sul libretto del camper, è indicato il peso massimo che questo può avere a carico pieno ed è bene assicurarsi di non oltrepassarlo;
  • tappetini di gomma: posizionati all’interno dei mobiletti, sono un grande aiuto per tenere fermi gli oggetti che potrebbero muoversi, come stoviglie o utensili;
  • sfruttare il bagagliaio: è opportuno utilizzare tutto lo spazio disponibile nel camper, compreso quello del vano bagagli, in cui è possibile riporre gli oggetti più pesanti, insieme alle valigie.

Infine, vogliamo sottolineare l’importanza di portare solo lo stretto necessario, per rendere il viaggio più agile e provare anche a rinunciare alle comodità extra per godersi appieno una vacanza in mezzo alla natura.

Altri consigli per la sicurezza in camper

Generalmente, viaggiare in camper prevede altre regole per l’incolumità di chi vi sta all’interno e anche degli automobilisti circostanti. Infatti, è fondamentale che le persone all’interno del camper stiano sedute ai posti adibiti durante la marcia, senza andare in giro per le aree del camper. Il guidatore deve poi essere particolarmente attento alle dimensioni del veicolo, che sono molto diverse da quelle di un’auto comune.

È possibile godersi una vacanza in camper rispettando tutte queste regole e ricordandosi sempre che, pur non avendo un hotel o una camera, restiamo comunque ospiti della natura. Non lasciare rifiuti in giro è la base della vera vacanza in camper.

Ultima modifica: 13 luglio 2022