Come assistere a una gara di Moto Gp

379 0
379 0

Ci sono diversi modi per poter assistere a una gara di Moto Gp ma vi garantiamo che in ogni caso non ve ne pentirete. Un’esperienza gratificante e inebriante anche per i non appassionati delle discipline motoristiche perché intorno a una gara orbitano tante cose divertenti che meritano di essere vissute almeno una volta nella vita. Oggi chiaramente non è il momento migliore per dare seguito a questo suggerimento. Ma può essere il momento giusto per informarsi su come assistere a una gara di Moto Gp per farsi trovare pronti quando finalmente gli spettatori saranno nuovamente ammessi sui circuiti.

Moto Gp: giocare d’anticipo per i biglietti

Le gare di Moto Gp sono eventi ambiti da molti. Ai patiti dei motori si aggiungono migliaia e migliaia di semplici turisti o curiosi che fanno registrare quasi ovunque il tutto esaurito. E’ bene dunque muoversi con un certo anticipo se vogliamo essere certi di trovare i biglietti per uno dei 20 appuntamenti della stagione. In condizioni normali i ticket vengono messi in commercio già sul finire della stagione precedente sui canali ufficiali on line. Le piattaforme specializzate spesso propongono anche i possibili abbinamenti a strutture ricettive, ristoranti e luoghi da visitare nei paraggi dei siti di gara.

Prima ci si muove, maggiori sono le probabilità di riuscire ad aggiudicarsi un tagliando per la gara prescelta e prezzi vantaggiosi per hotel e ristoranti. Un principio che vale anche in tempi di pandemia: lo scorso anno la stagione è andata in scena lo stesso malgrado le limitazioni da contagi. Chi aveva già acquistato un biglietto ha potuto beneficiare comunque di rimborso o di voucher spendibili per altri eventi riprogrammati dagli organizzatori. Anche nel peggiore dei casi, come lo è la attuale congiuntura, non si perde niente. Come dicevamo, le opzioni per vedere una gara di Moto Gp sono molteplici: il prato sul quale mischiarsi a migliaia di appassionati, le più esclusive tribune numerate, le elitarie terrazze, fino ai Vip village per pochi eletti.

Scelte per tutte le tasche, ma ciò che conta è rivolgersi ad agenzie specializzate in eventi motoristici e sportivi, o a piattaforme generaliste che diano però garanzie sulla affidabilità della transazione e della eventuale, oggi probabile, riprogrammazione. Sconsigliatissime le rivendite che non abbiano una rete di operatori presente sul territorio. Prima di effettuare l’acquisto inoltre dovrete studiare attentamente la logistica: un Moto Gp è un evento che mobilita migliaia di presenze e ciò vuol dire dover calcolare con cautela tempi di attesa, traffico, difficoltà di spostamento. Per evitare snervanti incolonnamenti dovrete privarvi del piacere di assistere agli ultimi giri di gara o abbandonare l’autodromo con tutta calma, dopo qualche ora dal termine del gran premio.

Ultima modifica: 17 febbraio 2021