Come acquistare una Tesla usata, i vantaggi e i perché

1074 0
1074 0

Tesla usata, conviene? Come e perché? Il mercato dell’auto, nuova e di seconda mano, è in acque molto tormentate. I tempi di consegna delle vetture sono rallentati da molti fattori, crisi dei chip, della catena di approvvigionamento, la situazione geo-politica mondiale.

Vale ovviamente, anzi forse di più, per le auto elettriche. Per i futuri proprietari di BEV, trovare un’auto in tempi brevi e a un prezzo interessante può essere un’esperienza frustrante.

Leggi ora: Tesla Model Y, la prova di QN Motori

Ma ci sono delle possibilità, anche per i modelli del Marchio ormai diventato archetipo per molti di vetture elettrica. L’acquisto di una Tesla usata è una opzione da considerare. 

Non è noto a tutti che la Casa di Elon Musk ritira le sue vetture usate dai precedenti proprietari offrendo loro l’opzione di permuta. Una volta restituiti e dopo essere stati sottoposti ad approfonditi controlli di qualità, i veicoli vengono messi online sulla piattaforma dedicata. 

Allo stesso tempo è difficile trovare anche auto usate “fresche, ottima alternativa e subito disponibile.

Ecco alcuni vantaggi  

• Consegna immediata. Sebbene non sia raro vedere ritardi di consegna di oltre un anno nel mondo automotive odierno, le Tesla usate possono essere consegnate al nuovo proprietario nel giro di pochi giorni. In alcuni casi il veicolo è stato consegnato poche ore dopo l’ordine.

• Veicolo aggiornato via software. Le Tesla usate ricevono regolarmente aggiornamenti software via etere che aggiungono nuove funzionalità e migliorano quelle esistenti tramite Wi-Fi. Sgnifica che una Model 3 del 2019 offrirà praticamente la stessa esperienza digitale di una Model 3 nuova di zecca.

• Risparmio energetico. Secondo le stime di Codacons, il prezzo medio del carburante è aumentato di oltre il 30% rispetto allo stesso periodo del 2021, allargando il divario di prezzo tra un’auto a combustione interna e un veicolo elettrico potenzialmente ricaricabile sempre da casa.

• Autopilot avanzato di serie. Le Tesla usate sono tutte dotate del pacchetto Autopilot Avanzato senza costi aggiuntivi. Offre ai nuovi proprietari l’accesso a funzionalità come cambio corsia automatico, navigazione con pilota automatico, parcheggio automatico e Summon. Configurando un’auto nuova, il pacchetto costa 3.800 euro.

• Garanzia estesa. I veicoli Tesla usati sono coperti dalla parte residua dei 4 anni o 80.000 km disponibili della Garanzia di base del veicolo. Dopo la scadenza o in caso questa sia già scaduta, la Garanzia  sui veicoli usati fornisce una copertura aggiuntiva di 1 anno o 20.000 km.

• Svalutazione molto lenta. Secondo i dati interni del Costruttore e studi di terze parti il fenomeno della svalutazione di una Tesla usata è meno marcato rispetto alle sue concorrenti dirette. Secondo i dati di Autovista, per esempio, una Model Y dopo 36 mesi e 60mila km dimostra di aver mantenuto il 52% del proprio valore. Mentre una BMW iX3 il 41% e una Volkswagen ID.4 il 44%.

• Tranquillità. Tesla vende auto usate direttamente ai consumatori, garantendo controlli approfonditi sull’usato e garanzia della casa madre. Ciò permette di comprare con la tranquillità che i potenziali acquirenti cercano quando acquistano un veicolo usato.

Leggi ora: Tesla Model 3, la prova di QN Motori

Dove trovare una Tesla usata

Tutte le vetture di seconda mano attualmente disponibili, in una varietà di configurazioni, sono direttamente sul sito ufficiale: Brochure Tesla Usate

Cosa ne pensano i clienti della loro Tesla usata? Ecco qui la storia

Leggi ora: Tesla Model 3 Dual Motor, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 19 giugno 2022