cambio gomme: come effettuare il cambio delle gomme

1090 0
1090 0

Sarà capitato più o meno a tutti, una volta nella vita, di forare con il proprio autoveicolo. Ecco come effettuare correttamente il cambio gomme.

Potrà capitare, che alla guida del tuo autoveicolo, o per un residuo di vetro sulla strada o per altre circostanze, uno dei vostri pneumatici si fori, rendendo impossibile proseguire il percorso. In tal caso sarà necessario fermarsi in un luogo sicuro e provvedere a sostituire lo pneumatico danneggiato. Nei paragrafi successivi vi illustreremo come effettuare questa operazione in sicurezza e nel modo corretto.

Perchè?

Nonostante l’industria, in materia di pneumatici, sia in grado oggi di realizzare gomme sempre più residenti e che reagiscono meglio all’usura, il problema della foratura di uno pneumatico è sempre in agguato. Potrà capitare che il manto stradale sul quale percorriamo, sia interessato da oggetti contundenti, come ad esempio residui di vetro non smaltiti dalla strada in occasione della rottura di finestrini o parabrezza. Talvolta, in occasione degli incidenti stradali, non si provvede inoltre a pulire correttamente la strada e a eliminare tutte le parti delle componenti dei mezzi coinvolti negli incidenti.

La foratura di un pneumatico può essere causata anche da delle disattenzioni alla guida; ad esempio se per una distrazione, ad una velocità sostenuta, andremo ad impattare con il rilievo del marciapiede, senza accorgercene. In questi casi, sarà inevitabile fermarsi per sostituire la gomma danneggiata e non procedere, onde evitare ovviamente di danneggiare il cerchione del nostro veicolo.

Come fare

Prima di tutto fermati con il tuo autoveicolo su una superficie piana e sicura dove procedere alla sostituzione della gomma. Aziona poi il freno a mano, una volta spento il veicolo sulla prima marcia o in caso di cambio automatico, sulla marcia posizionata sulla P. Appoggia un oggetto pesante come un sasso o un mattone, davanti alle ruote anteriori e a quelle posteriori.

Procedi poi a togliere la ruota di scorta e il cric, dal tuo baule. Solleva poi il cric quanto basta per supportare la vettura, senza alzarla da terra. Allenta i dadi della gomma da sostituire. Ruota poi la manovella del cric per azionarlo e sollevare il veicolo. Non alzare troppo il tuo autoveicolo, ma quanto basta per poter rimuovere la gomma. Rimuovi poi completamente i dadi della gomma da sostituire, estraili e rimuovi la gomma. Inserisci la gomma nuova e riposiziona il suoi dadi avvitandoli in modo saldo. Abbassa infine la vettura con il cric, senza scaricare tutto il peso sulla nuova ruota. Riponi il cric, assicurati che la nuova ruota sia saldamente montata e avrai concluso le operazioni di sostituzione della gomma.

Ultima modifica: 13 marzo 2018