Cambiare le gomme ad una Panda

425 0
425 0

È tornata la bella stagione, e hai deciso di cambiare le gomme invernali con quelle estive. Non resta che chiamare il gommista, fissare un appuntamento, arrivare fino al garage e poi pagare per la sostituzione. Ma se stai leggendo questa guida significa ti piace “smanettare” con le cose prima che altri ci mettano le mani. Quindi non perdiamo altro tempo e vediamo come si cambiano le gomme a una macchina!

Prepararsi a cambiare le gomme

Qual è la prima cosa che serve per cambiare le gomme alla macchina? Cosa? Lo sai già? “Cric e chiave per bulloni” dici?
SBAGLIATO! La prime cose che servono ad affrontare qualunque lavoro di faidate sono occhiali, guanti di protezione e scarpe chiuse: la sicurezza innanzitutto. Li hai già? Meraviglioso. Metti la macchina in un posto abbastanza ampio dove si possa lavorare senza ostacoli. Assicurati inoltre di aver tirato il freno a mano e che la macchina sia perfettamente ferma. Fatto? Perfetto.
Il cric è spesso in dotazione alla macchina ma, se ne è sprovvista, si può ordinare anche online o nei negozi di faidate. Per renderlo più stabile durante il sollevamento sarebbe opportuno procurarsi un’asse di legno su cui poggiarlo.
Anche la chiave per i bulloni viene data in dotazione alla macchina, ma ti consiglio di procurartene una a croce per la maggior leva che è in grado di sviluppare. Alcune macchine possono montare bulloni antifurto, e per smontarli è necessario avere il relativo adattatore per chiave.

Come cambiare le gomme

Sblocca i bulloni senza sollevare ancora la macchina. Ora sistema il cric sotto: ci dovrebbe essere un apposito incastro dove inserire la testa, che varia a seconda del modello della vettura. Non incastrarlo dove capita sul pannello liscio, rischi di danneggiarlo. Assicurati che il cric sia stabilmente piazzato sull’asse di legno e che sia dritto, perfettamente perpendicolare alla base.
Solleva la macchina quel poco che basta per staccarla dal suolo. Ora puoi svitare completamente i bulloni, anche usando le mani. Una volta svitati, la ruota è libera e può essere tolta dal mozzo.
Ora puoi rimontare le gomme per la nuova stagione. Una volta allineati i fori della gomma con quelli del disco, metti il primo bullone anche usando le mani, senza stringerlo del tutto: basterà che entri nel foro. Il secondo bullone va messo nel foro opposto, non in quello adiacente.
Una volta messi tutti e quattro i bulloni, usa la chiave per avvitarli. Non tirarli ancora del tutto, questo passaggio serve solo a sincerarsi che la gomma sia aderente al disco. Una volta che la gomma ha toccato perfettamente il disco, puoi abbassare il cric e riappoggiare la gomma a terra.
Ora puoi serrare i bulloni. È buona norma tirarli incrociati, passando da quello opposto in modo che il serraggio sia uniforme. La gomma è pronta, non ti resta che ripetere questi passaggi per altre tre volte!

Consigli

Quando rimane un solo bullone usa la punta del piede o il ginocchio affinché la gomma rimanga ferma sul disco. Meglio ancora di una chiave a croce sarebbe opportuno procurarsi una chiave dinamometrica per il serraggio. Se un bullone è bloccato e non sai da che parte farlo girare, ricorda: in senso orario si avvitano, in senso antiorario si svitano!

Ultima modifica: 8 giugno 2021