Box tetto auto: quanto carburante si consuma in più

371 0
371 0

Pianificare un viaggio in auto, specie se si tratta di un tragitto lungo, può significare dover considerare tanti fattori. Uno di questi, forse il più importante, è la spesa per il carburante. E non immaginate neppure quanto il peso dei vostri bagagli possa incidere su questa spesa.

Se poi al normale bagagliaio si aggiunge anche il carico di un box tetto auto, allora è meglio preparare un budget discreto.

Box tetto auto, la spesa a pieno carico

E’ stato calcolato infatti che il maggior consumo di carburante per la presenza del bagaglio aggiuntivo del box tetto auto può oscillare tra il 25 e il 37 per cento in più, rispetto a una vettura che trasporti due persone e un carico medio di un paio di valigie medie. Una differenza notevole.

Ma come si arriva a calcolare una percentuale così elevata di maggior consumo? I fattori sono diversi. Anzitutto il peso.Un box tetto auto comune può consentire di caricare circa 300 chilogrammi in più di bagaglio.

Il peso complessivo di un veicolo è determinante per calcolare i consumi e 300 chilogrammi in più fanno la differenza. Il maggior peso influisce anche sulla pressione degli pneumatici, un dettaglio questo che sfugge ai più.

In quanti sanno di dover passare da un bravo gommista dopo aver caricato il box tetto auto? decisamente pochi. E pensare che gli pneumatici sgonfi possono comportare un maggior consumo di carburante tra i 5 e il 9 per cento, anche in condizioni di carico leggero.

Come evitare il sovrapprezzo del box tetto auto

Bisogna considerare poi il fattore aerodinamico: anni e anni di ricerca per trovare il giusto coefficiente di penetrazione e un box tetto auto manda all’aria tutti i calcoli sul fattore CX. Anche la resistenza all’aria incide sui consumi.

Naturalmente i consumi dipendono anche dalla cilindrata e dalla potenza del veicolo. Un box tetto auto montato su un’auto di segmento medio non avrà sicuramente gli stessi effetti, in termini di consumo carburante, rispetto a una berlina di grossa cilindrata.

Ma la differenza può essere davvero irrilevante se entra in gioco un altro fattore, che è rappresentato dalla velocità. Spingere troppo sull’acceleratore e per tratti prolungati può davvero fare molto male al vostro budget. Ridurre la velocità, al contrario, può aiutare a contenere le spese.

Resta comunque molto elevata la maggiorazione della spesa rispetto a una condizione di viaggio meno carico.

Meglio quindi selezionare accuratamente i bagagli da portare in auto e rivedere attentamente il concetto di “indispensabile”. Può costare davvero tanto.

Ultima modifica: 29 gennaio 2019