Batteria auto: come farla durare di più

753 0
753 0

La batteria dell’auto, pur non essendo una componente particolarmente tecnologica o costosa, è uno strumento fondamentale: se si scarica, l’auto semplicemente non parte. Solitamente lo fa nel momento meno opportuno: per esempio quando la mattina si tarda ad un appuntamento importante. Fortunatamente la batteria si sostituisce in tempi abbastanza brevi, c’è anche chi riesce a sostituirla in autonomia, senza l’intervento di personale competente. Come è possibile far durare la batteria di più ? Vi sono degli escamotage tecnici, oppure non c’è nulla da fare per evitare che il tempo influenzi il normale funzionamento del veicolo?

Con l’emergenza sanitaria e il lockdown, le batterie di molte auto sono state messe a dura prova: il fermo prolungato è uno dei fattori negativi che influiscono sulle batterie delle auto. Allora che cosa fare ora che si è prossimi alla stagione estiva e molte auto resteranno nuovamente ferme? Vediamo.

Meglio non ricaricare

La batteria scarica è un inconveniente che prima o poi capita a tutti, nessuno escluso, ma per prolungare la sua vita, qualcosa si può fare. Per esempio, quando si è consapevoli del fatto che per tanto tempo l’auto non verrà usata, si può pensare di staccare la batteria. Rappresenta un’operazione semplice, non comporta grosse attrezzature tecniche, ma può avere la sua efficacia. In ogni caso, poiché oggi le auto hanno una struttura elettronica più complessa, meglio chiedere all’officina di fiducia prima di prendere qualsiasi iniziativa. Un altro aspetto che è bene chiarire con chi ne sa di quel particolare modello di auto, è la ricarica della batteria, infatti attualmente è particolarmente sconsigliato utilizzare direttamente i cavi.

Il freddo è un nemico

Un nemico della batteria è anche il freddo: è statisticamente provato che la batteria di un’auto che “abita” in luoghi freddi, dura meno. A meno che non si faccia uso di qualche qualche precauzione, per esempio parcheggiando l’auto in un box, dove le temperature sono più miti. Per il resto, se l’auto starà ferma, ma non così tanto da pensare che sia utile staccare la batteria, si può avere l’accortezza di accendere l’auto a cadenza alterna.

Ultima modifica: 10 agosto 2020