Bambini in auto, consigli per la sicurezza in inverno

428 0
428 0

Più il clima diventa freddo, più si indossano vestiti pesanti. Coprire bene i bambini per proteggerli dal freddo è un comportamento normale, ma è di fondamentale importanza sapere che abiti ingombranti e molto pesanti, come ad esempio giacche, tute e giacconi possono rivelarsi un grande rischio quando si tratta del seggiolino. Ecco i consigli dello specialista Cybex.

Non importa quale sia la stagione, il sistema di chiusura del seggiolino deve aderire il più possibile al corpo del bambino. La ragione è che deve proteggere a sufficienza il bambino in caso di incidente o di forte impatto. Indossare vestiti ingombranti nel seggiolino compromette tale regola e fa sì che il sistema di chiusura sia poco aderente al corpo del bambino.

Cosa si può fare per offrire la massima sicurezza al proprio figlio e al contempo mantenerlo al caldo quando si è in viaggio?

Principio multistrato: è meglio far indossare al proprio figlio più strati di vestiti leggeri. Una giacca leggera o tute di flanella o cotone lo terranno al caldo e non ostacoleranno il sistema di chiusura del seggiolino.

Al contrario: Prima di legare il bambino al seggiolino, bisogna togliere la giacca, applicare il sistema di sicurezza e rimettere la giacca al bambino al contrario, facendo scivolare le braccia nelle maniche. Con l’aumentare della temperatura all’interno del veicolo, la giacca può, in questo modo, essere tolta facilmente e velocemente – senza la seccatura di doverla slacciare.

Ben coperto: Si può usare la giacca invernale del bambino come coperta avvolgente. Bisogna togliere semplicemente la giacca prima di legare il bambino al seggiolino e successivamente avvolgerlo al suo interno. Se il piccolo passeggero inizia ad avere caldo, la giacca può essere tolta facilmente. Inoltre, esistono anche coprigambe e coperte ideate appositamente per i seggiolini in modo da tenere i bambini al caldo durante l’inverno.

Scalda-seggiolino naturale

Questo consiglio richiede un po’ di tempo per la preparazione. Prima di mettersi in viaggio, mettere una boule riscaldata sul seggiolino per scaldarlo leggermente. La boule deve poi essere rimossa prima di mettere il bambino nel seggiolino.

Parlando di temperature, ogni seggiolino Cybex è ampiamente e scrupolosamente testato in modo da stabilire la sua durata. Tra questi test, quello sulle estreme temperature, fredde e calde è una parte fondamentale della procedura, in modo da assicurare che i nostri seggiolini possano sopportare rigide temperature nel corso dell’anno. “ Che ci siano meno 10 gradi in inverno o 35 gradi in estate, i nostri seggiolini possono essere usati in completa sicurezza” assicura, Bernhard Kastner, esperto sulla sicurezza dei bambini di Cybex.

Ultima modifica: 11 dicembre 2018