Autovelox: come sapere se ho preso una multa

35390 0
35390 0

Autovelox, incubo di molti automobilisti! In questo articolo vedremo come capire se è stata presa la multa e tutto quello che c’è da sapere.

Non molto tempo fa, quando il vigile ti fermava, constatava l’infrazione o l’eccesso di velocità e tu tornavi, non troppo serenamente a casa, sapendo che avresti dovuto pagare una multa, più o meno salata. Oggi non è più così. Nell’epoca della tecnologia che avanza, con autovelox, photored, tutor e Vergilius, capita spesso di avere questo dubbio.

Come possiamo fare per capire se siamo soggetti a multa o “l’abbiamo scampata”?

Per quanto riguarda il momento in cui l’automobilista viene informato di aver violato una norma e di aver preso una multa, se si vuole contestare la violazione è necessario farlo subito. Se vieni fermato, o dai vigili o dalla Polizia Municipale, e viene accertato che hai commesso un’infrazione alle norme stradali, deve essere redatto un verbale con i dati del trasgressore e di colui che ha verificato la violazione.

Copia del verbale viene immediatamente rilasciata e da quel momento decorrono i termini per impugnarla, che sono rispettivamente di 30 giorni, per impugnare davanti al Giudice di Pace e 60 giorni, per impugnare davanti al Prefetto.

Fermo restando che, se l’automobilista non è stato fermato bisogna comunicarne il motivo, il successivo comma 1-bis, introdotto e modificato negli ultimi anni, ha previsto una serie di ipotesi in cui è lecito non fermare il conducente del mezzo. Tra queste troviamo:

  • se il mezzo è lanciato a velocità eccessiva e non è possibile raggiungerlo o fermarlo;
  • se il mezzo attraversa un incrocio semaforico con luce rossa;
  • se il mezzo compie un sorpasso vietato;
  • se la violazione viene accertata quando conducente e proprietario non sono presenti.
  • se la violazione viene accertata con apparecchi per la rilevazione a distanza gestiti dalla Polizia stradale o comunque omologati o autorizzati per il funzionamento completamente automatico, idonei a verificare la commissione dell’illecito in un tempo successivo, per verificare chi non ha titolo ad accedervi.

Come sapere se ho preso una multa prima che mi venga notificata ?

Non è possibile. L’unica certezza viene dalla notifica, per cui tocca aspettare praticamente tre mesi per sapere se si può stare tranquilli o se si deve pagare la multa. Che arrivi entro i tre mesi o successivamente vi consigliamo di pagare entro i termini previsti per legge. Le sanzioni non pagate sono soggette ad aumento di mora e si corre il rischio che gli importi delle multe si quadruplichino.

 

Ultima modifica: 7 giugno 2017