Auto non parte: come capire se la causa è il freddo

318 0
318 0

L’inverno è, senza ombra di dubbio, una delle stagioni più critiche per noi automobilisti, che ci ritroviamo a dover far fronte al gelo che colpisce non soltanto le temperature ma anche le nostre auto. Almeno una volta nella vita potrebbe capitarvi di trovarvi di fronte a questa situazione: l’auto non parte. Ebbene, come potete capire se la causa sia il freddo stesso? Ci sono diversi modi per farlo e per comprenderlo alla svelta.

Auto non parte: possibili cause

Solitamente, la parte più colpita della vettura è quella che genera energia elettrica, soprattutto se siete soliti lasciare la vostra macchina parcheggiata al di fuori del garage, magari perché pensate che non possa accadere nulla oppure perché non avete nemmeno l’autorimessa. Ecco, nel caso in cui ne siate sprovvisti tenetevi pronti ai primi freddi di stagione, a causa dei quali la vostra auto potrebbe subire qualche piccolo danno e farvi riscontrare fastidiosi problemi.

Se avete parcheggiato all’aria aperta, la batteria finirà col rimettervi per prima, questo perché i suoi meccanismi sono tanto particolari e delicati da poter essere rallentati, o anche danneggiati nel caso in cui si tratti di una batteria molto vecchia. Per verificare quanto detto è opportuno provare ad accendere il motore. Se girerà a vuoto e non riuscirà ad accendersi il cruscotto, oltre ad essere accompagnato da un suono smorzato, indicante la mancata accensione del mezzo, ne avrete la conferma. Il freddo riesce davvero a rallentare il meccanismo di avviamento di un motore, così come quello della batteria che non sarà in grado di dar via alla scintilla necessaria per raggiungere le candele del propulsore stesso.

Tuttavia, provare ad azionare il motore, spegnendo ogni elemento che possa rubare energia quali radio, luci e riscaldamenti, pur aspettando diversi minuti in caso di mancato successo, può pian piano portarvi a partire, a meno che non possiate aiutarvi con gli specifici cavi di avvio, utilizzabili in questi casi di emergenza, che devono essere sempre presenti in ogni vettura.

Perciò, per evitare questo fastidiosissimo problema, è possibile effettuare delle accortezze che potranno davvero esservi di grande aiuto. Anzitutto, cercare di lasciare la vettura in un luogo in cui il freddo non possa imprimere troppo il proprio dominio. Nel caso in cui non fosse possibile, far revisionare la batteria, che pur essendo colpita dal gelo, dopo vari tentativi di accensione e attesa dovrebbe tornare a funzionare.

Ultima modifica: 29 gennaio 2019