L’auto migliore da comprare ad un diciottenne

341 0
341 0

Patente e prima auto: qual è la macchina giusta per un neopatentato? La scelta è molto ampia su diversi prodotti e per tutte le tasche, partendo eventualmente anche da modelli usati: ma la cosa fondamentale è ricordare che, indipendentemente dalla sua alimentazione, benzina, gasolio, GPL o elettrica, la macchina per chi ha appena conseguito la licenza di guida devono avere una potenza non superiore ai 95 cavalli (70 kilowatt) e non possono superare un rapporto pari a 55 kilowatt per tonnellata. Questi dati sono tutti evidenziati all’interno del libretto di circolazione ma le case costruttrici hanno ormai evidenziato in modo molto chiaro quali sono i modelli già segmentati per i neopatentati.

Al neopatentato piacciono auto di personalità e con presenza

Definire l’auto migliore è sempre difficile: migliore in base a che cosa? Alla sua sicurezza? Al suo consumo? Al valore che avrà quando il neopatentato potrà acquistare una macchina più potente e la sua prima auto potrà diventare merce di scambio? Qualsiasi considerazione è valida, dipende ovviamente dalle scelte individuali di ognuno.

Vediamo allora quali sono le auto preferite dai neopatentati italiani: chi ama l’idea della doppia motorizzazione, GPL – benzina, sta scegliendo soprattutto al 500, in particolare nella versione X che offre una guida più alta pur mantenendosi nei canoni previsti dalle normative del codice della strada.

In alternativa sta avendo un discreto successo la Juke, il SUV cittadino di casa Nissan che ha una linea particolarmente giovanile e divertente e si dimostra anche piuttosto versatile e robusta. In questo stesso segmento piace anche la Captur, della Renault che piazza anche la Clio tra le preferite di chi acquista la sua prima auto. Sempre in versione doppia motorizzazione ai giovanissimi piace molto la Citroen C3: tutte le auto di nuovo concept con doppia colorazione, inserti ed airbump in evidenza danno l’idea di solidità ma anche di personalità.

Polo e Panda le regine dei neopatentati da oltre vent’anni

Da sempre la Volkswagen è una delle auto preferite dai neopatentati: se la Golf anni fa produceva una versione apposta per i diciottenni oggi è la Polo a fare la parte del leone con un modello decisamente avvincente che anche nella sua versione turbo da 95 cavalli, diesel o benzina, resta nei parametri. Un’auto che piace anche ai genitori perché ha un valore che si inflaziona poco e per lo spessore della sua carrozzeria che dà una certa garanzia in termini di protezione dell’abitacolo. A parte la 500 la Fiat ottiene sempre grande successo in questo segmento, da almeno trent’anni con la Panda: la macchina da neopatentati per eccellenza.

Ultima modifica: 9 luglio 2019