Auto diesel: pro e contro

12678 0
12678 0

Auto diesel, conviene davvero preferirla rispetto ad una più ‘classica’ automobile a benzina? Vediamo insieme vantaggi e svantaggi in ambo i casi

Auto diesel o a benzina? E’ una delle domande più comuni che capita di porsi nel momento in cui si acquista un’automobile. In entrambi i frangenti, esistono vantaggi e svantaggi e, pertanto, bisogna tener conto di alcuni parametri. Nonché dell’utilizzo che si intende fare dell’automobile.

Costi

Un’auto diesel costa di più rispetto a quelle alimentate a benzina. Questo perché i motori a gasolio sono realizzati con componenti particolari che, a conti fatti, incidono in maniera considerevole sul prezzo di acquisto dell’automobile.

Consumi

Un’auto diesel, però, consuma di meno rispetto ai veicoli a benzina. In più, va considerato come il prezzo del gasolio sia, di regola, più basso rispetto a quello della benzina. Va però evidenziato come un motore diesel offra prestazioni inferiori: in certe situazioni, per esempio in occasione delle partenze ‘a freddo’, il consumo di un’auto diesel è, in proporzione, più alto. Quindi: un’auto diesel è consigliata per chi, durante l’anno, percorre molti chilometri.

Durata

Un’auto diesel dura di più rispetto ad un’automobile dotata di un motore a benzina. Questi ultimi, di norma, infatti, non superano i 250mila chilometri mentre i primi possono, con estrema tranquillità, giungere ad un chilometraggio maggiore, sicuramente più del doppio.

Manutenzione

Nel momento della scelta tra un’auto diesel ed un’auto a benzina, bisogna tenere in conto il fattore ‘manutenzione’. In pratica, se si vuole mantenere in perfetta efficienza la propria automobile, risulterà molto più semplice farlo optando per un motore a benzina. Qualora il motore diesel, infatti, necessiti della sostituzione di qualche componente, i prezzi potrebbero salire e la spesa farsi molto onerosa.

Piacere alla guida

Non tanto tempo fa, guidare un’auto a benzina risultava forse più facile e confortevole, poiché i veicoli, più agili e soddisfacenti da condurre, conferivano maggiore piacere di guida. Oggi, però, con tutte le innovazioni tecniche introdotte dalle case produttrici, tali differenze non ci sono quasi più. Unica ‘limitazione’ del motore diesel, quando si passa da una velocità all’altra.

Impatto ambientale

Tanto le auto diesel quanto le auto a benzina emettono, dai propri motori, sostanze molto nocive per l’ambiente. Mentre i motori a benzina producono emissioni di anidride carbonica (CO2) quelli diesel spingono fuori più particolati. Quindi, in entrambi i casi, ci sono delle restrizioni.

Svalutazione del mezzo

Un’auto diesel subisce una svalutazione minore rispetto ad un’auto a benzina. Questo perché, come detto in precedenza, i motori a gasolio durano di più. Vi siete fatti ora un’idea più chiara?

Ultima modifica: 28 giugno 2017