Antenna auto: come montarla e cambiarla

29073 0
29073 0

Cambio antenna

L’antenna dell’auto, come tutti gli accessori per le 4 ruote, può arrivare al punto di dover essere sostituita. Le motivazioni possono essere diverse: si è usurata oppure avete comprato un’antenna con un design migliore o nel peggiore dei casi vi è stata rubata (purtroppo succede anche questo). Per un’operazione del genere potete intervenire da soli: il procedimento è semplice e il risparmio non guasta mai.

Come smontare l’antenna

Cominciamo con lo smontaggio dell’antenna sulla vostra auto. Procuratevi tutti gli attrezzi necessari e metteteli a portata di mano: Svitol, una tenaglia (o qualunque altro attrezzo vi aiuti a svitare l’antenna come ad esempio una pinza) e ovviamente la vostra antenna nuova.

Smontare quella vecchia è semplicissimo, basta infatti svitarla, però allo stesso tempo questa può essere la parte più complicata di tutta l’operazione; il motivo è dato dal fatto che col tempo il pezzo può ossidarsi o corrodersi, quindi l’operazione potrebbe richiedere più tempo ed energie del previsto. A questo punto interviene lo Svitol che faciliterà lo svitamento insieme alla tenaglia, o alla pinza, che vi aiuterà a fare leva sull’antenna. Terminata la prima parte prendete la nuova antenna, avvitatela al posto di quella vecchia e stringetela bene sempre utilizzando la tenaglia. Il gioco è fatto: accendete la radio e provate a vedere se l’antenna fa il suo lavoro.

Un’altra ipotesi che vi si può presentare è che l’antenna della vostra auto si sia rotta e qui i casi sono due: se non è rimasto avvitato nessun pezzo sul tettuccio non c’è alcun problema, avvitate semplicemente una nuova antenna; se invece il caso è più problematico, e quindi la parte filettata è rimasta nell’apposito foro e non si può svitare con gli attrezzi a vostra disposizione, allora sarà il caso di affidarvi nelle mani del vostro carrozziere o meccanico di fiducia.

Antenna tuning

Un altro modello di antenna è l’antenna tuning: questa ha la forma di una pinna (stile squalo) e il suo montaggio è un po’ più complesso. Dopo aver smontato sempre la vecchia antenna entrate nell’abitacolo dell’auto e levate la moquette del tettuccio facendo leva sui supporti che solitamente sono accanto al lunotto. Togliete la vite che blocca l’antenna dall’esterno e sfilatela. Inserite quella nuova sopra il tettuccio, all’esterno dell’auto, e fissatela all’interno tramite le viti. Quindi sistemate la moquette sul tettuccio interno. A questo punto il vostro lavoro è terminato. Accendete la radio: se funziona complimenti, lavoro ben fatto!

 

Ultima modifica: 16 maggio 2017