Accessori per proteggersi dal freddo in moto

947 0
947 0

La stagione invernale non frena la voglia di salire in sella sulla propria motocicletta però come proteggersi dal freddo durante gli spostamenti? Abbiamo molte possibilità per proteggerci dalle intemperie. Dagli abiti da indossare agli accessori ideati per i motociclisti. Non solo il freddo ma anche la pioggia, il vento e la neve possono condizionare la nostra marcia.

L’abbigliamento intermedio

La prima regola per quanto riguarda l’abbigliamento è quella di vestirsi a strati (o a cipolla) e per lo strato intermedio è sempre consigliato scegliere indumenti in pile e in micropile. Si tratta di indumenti leggeri, caldi e pratici che possono essere indossati sotto la giacca e i pantaloni da moto, lasciando libertà di movimento durante la guida. In commercio è possibile trovare anche delle calze tecniche, termiche, in pile e in windstopper per proteggere i piedi.

L’abbigliamento elettrico

La tecnologia è arrivata in soccorso dei motociclisti con l’abbigliamento con ‘riscaldamento’ incorporato. Stiamo parlando di gilet, pantaloni, maglie o giacche (a maniche lunghe) che dopo averle collegate alla batteria della moto attraverso dei cavi, si riscalderanno dopo qualche minuto dall’accensione. In questo modo si potrà viaggiare al caldo. Inoltre abbiamo una seconda possibilità, in altre parole, acquistare delle batterie da collegare all’abbigliamento. La durata di queste batterie si aggira tra le 2 e le 4 ore e con costi abbastanza alti, infatti, si parte da un minimo di 80 euro fino a un massimo di 120 euro. Abbiamo anche la possibilità di acquistare modelli di calzini elettrici.

Copri manopole, manopole e guanti riscaldati

Un’altra parte del corpo da proteggere sono le mani e lo possiamo fare con i copri manopole (o muffole) che le mantengono calde con la possibilità di indossare dei guanti più fini. Poi abbiamo le manopole e i guanti riscaldati che andranno collegati alla batteria della motocicletta come per l’abbigliamento elettrico.

Possiamo anche pensare di acquistare una coperta in tessuto Gore-TX utile per riparare le gambe e la zona lombare. Mentre gli scaldini elettrici sono indispensabili per riscaldare i piedi all’interno degli stivali da moto. Ovviamente non possiamo dimenticare le protezioni per il collo e la testa. Nel primo caso possiamo trovare degli scaldacollo in tessuto Gore-Tex, impermeabile e con un’ottima traspirabilità. Importante anche il sotto casco. Molto utile durante i lunghi tragitti in moto perché assorbono il sudore.

Questi sono alcuni dei consigli su come affrontare nei migliori dei modi i viaggi in motocicletta nei periodi freddi.

Ultima modifica: 21 gennaio 2021