6 strade panoramiche da percorrere una volta nella vita in auto o in moto

1007 0
1007 0

Non è semplice scegliere la meta ideale per un viaggio on the road. Tra distanze da percorrere, amici da mettere d’accordo, incognita tempo e inconvenienti da tenere in conto, decidere quale percorso sia quello ideale per la propria vacanza in auto o in moto è sempre molto complicato. Proprio per questo motivo, abbiamo selezionato sei strade panoramiche da percorrere almeno una volta nella vita, per esigenze diverse, in posti diversi e con paesaggi unici, tutte quante altamente spettacolari e indimenticabili.

Route 66, USA

 

Route 66
Route 66 (Foto: iStock/oversnap)

Il più classico dei classici. La strada che taglia in due gli Stati Uniti d’America, collegando l’Illinois alla California, è stata inaugurata nel 1926 e rappresenta il sogno per eccellenza di tutti i viaggi su due e quattro ruote. Paesaggi mozzafiato, ore e ore di guida in solitaria attraverso otto stati e ben 3.755 chilometri.

Via degli Yungas, Bolivia

 

Via degli Yungas
Via degli Yungas (Foto: iStock/elleon)

Per chi ha fegato – è denominata la strada della morte – e ama viaggiare sempre sul filo del rasoio questo itinerario su corsia unica che collega La Paz a Coroico è un must. 56 chilometri a strapiombo sui burroni delle montagne boliviane, senza guardrail e tra tornanti infiniti, ma anche alla scoperta di paesaggi unici immersi nella natura incontaminata.

Gole del Dades, Marocco

Gole del Dades
Gole del Dades (Foto: iStock/Jef Wodniack)

Percorre gran parte della catena montuosa dell’Atlante, con partenza da Marrakech e arrivo nella gola scavata dal fiume Dades. Sono 200 chilometri da vivere con il cuore in gola, tra panorami molto particolari e tramonti da cartolina.

Iroha Zaka, Giappone

Iroha Zaka
Iroha Zaka (Foto: iStock/T-Tadanobu)

Ideale per i motociclisti più intrepidi ma percorribile anche da chi ama le quattro ruote. La strada collega la città di Nikko al Lago Chuzenji e, lungo un percorso tortuoso pieno di curve, permette di ammirare una valle dominata da una coloratissima e fitta foresta, meta, un tempo, dei pellegrinaggi dei monaci buddhisti.

Le colline del Chianti, Italia

Colline del Chianti
Colline del Chianti (Foto: iStock/StevanZZ)

Arrivando finalmente in Italia vi segnaliamo questo meraviglioso percorso lungo le colline toscane del Chianti. Un sentiero attraverso le bellezze di maestosi oliveti e profumatissimi vigneti, con stradine tortuose che attraversano tanti caratteristici paesini dell’entroterra toscano. Prendete la Chiantigiana, quella strada che collega Firenze a Siena attraversando tutto il Chianti.

Costiera Amalfitana, Italia

Costiera amalfitana
Costiera amalfitana (Foto: iStock/MaRabelo)

Per i più modaioli e per chi non teme traffico e lunghe code, la Costiera Amalfitana rappresenta una tappa fondamentale. Percorrete la SS 163, che è proprio la strada che segue la costa: gli scorci sono meravigliosi e sarete sempre a picco sul mare. La pausa perfetta? Quella per una delle migliori pizze al mondo, da gustare in uno degli innumerevoli ristoranti che si trovano lungo il percorso.

Ultima modifica: 1 giugno 2018