Come pulire i sedili auto in tessuto

558 0
558 0

Arriva la grigia stagione delle nebbie e siamo costretti a passare sempre più tempo dentro alla nostra automobile. Sarà ben,e quindi, assicurarci di passare tutto quel tempo in un ambiente il più possibile confortevole e salutare e, soprattutto, pulito. Ne gioveranno l’umore e la salute. Parecchie automobili, al giorno d’oggi, hanno i sedili auto rivestiti in tessuto. Qui di seguito vi offriamo dunque qualche suggerimento su come provvedere alla loro pulizia in caso di macchie e sporcizia imprevista.

Pulire i sedili auto in tessuto

Per una efficace pulizia dei sedili auto in tessuto, innanzi tutto, occorre effettuare una puntuale, accurata e profonda aspirazione della polvere e in generale della sporcizia che può essersi annidata nelle pieghe del tessuto col passare delle stagioni.

Per compiere questa semplice operazione basterà munirsi di una aspirapolvere e di una spazzola. Se alla fine dell’operazione volete essere sicuri di averla eseguita come si deve, potete fare una prova semplicissima e, cioè, prendere un battipanni e picchiare con decisione ed energia sui sedili auto: se si alza del pulviscolo, vi converrà procedere subito a un’altra passata con spazzola e aspirapolvere.

Magari può sembrare una prova del nove un po’ spiccia, ma ha l’indubbio pregio di essere pratica e funzionale. Se non fate questo controllo, il rischio è che il detergente che impiegherete poi per lavare i sedili auto si vada a mischiare con lo sporco che non siete riusciti a levare. Il che porterebbe più danni che altro.

Prodotti per la pulizia dei sedili auto in tessuto

Altro accorgimento da seguire è applicare il prodotto detergente su tutta quanta la superficie del sedile, quindi non solo sopra le eventuali macchie. Se non fate così, il rischio, in questo caso è, che dopo aver passato il detergente, si veda ancora di più la differenza tra le parti macchiate e quelle no.

Per banale che possa sembrarvi questo consiglio, seguitelo scrupolosamente: quando lavate la macchina chiudete bene i finestrini. Se non lo fate, infatti, può succedere che l’acqua che adoperate per lavare la carrozzeria si mischi con lo sporco sui sedili auto, che a quel punto diventa complicato da togliere.

Per pulire i sedili in tessuto vi consigliamo delle schiume attive che potete trovare in commercio e che hanno come caratteristica principale di non bagnare il tessuto. Vanno utilizzate con un panno in microfibra, che tra l’altro è perfetto per macchie tipo quelle provocate da fumo o bevande.

Ultima modifica: 23 novembre 2018