10 road trip da fare in auto in Europa

795 0
795 0

La libertà di guidare su strade poco battute, affacciandosi dal finestrino per godere di paesaggi mozzafiato. I viaggi on the road sono la soluzione più adatta per chi ama stare al volante, perché permette di coniugare la passione per la strada con la visita a luoghi meravigliosi. Ecco qualche itinerario in Italia e all’estero.

Le Cinque Terre, Italia

Sono paesini incantati, pieni di colore, a picco o a bordo mare, quelli che potrete vedere percorrendo la litoranea della Cinque Terre in Liguria. La strada da cercare è la SP 370, che parte dalla periferia ovest di La Spezia e termina a Manarola. Il percorso è particolare, perché si inerpica subito, superando la frazione di Coregna e quella di Biassa, tra vallate e scorci che meritano una foto. Un secondo tratto percorribile è quello che va da Monterosso verso nord, a Chiesanuova, una frazione di Levanto.

Il Sulcis, Italia

La zona meno conosciuta e ancora selvaggia della Sardegna è quella del Sulcis: partendo da Cagliari si raggiungono Pula, Chia, le dune di Porto Pino, dove fare una pausa per un tuffo, fino a Sant’Antioco. Chi desidera proseguire può prendere il traghetto e sbarcare sull’Isola di Carloforte. Mare meraviglioso e natura incontaminata sono i compagni di viaggio.

Ring of Kerry, Irlanda

Il Ring of Kerry è una delle più belle strade in Europa. Non a caso si chiama “ring”, perché si tratta di un anello di circa 200 chilometri, che va dalla fine della penisola di Dingle fino a Kenmare, seguendo la strada costiera, e ritorna a Killorglin attraverso Killarney. È il percorso ideale per conoscere a pieno il tipico paesaggio d’Irlanda: prati di un verde acceso e punteggiati di cottage si alternano a calette di sabbia bianca.

La Corniche de l’Esterel, Francia

Rocce rosse che si tuffano in un mare cristallino: è il tratto costiero che circonda il Massiccio de l’Esterel, in Costa Azzurra. Il percorso è tortuoso e coinvolge baie, macchia mediterranea, montagne e piccoli villaggi. Da Cannes si imbocca la 98 verso La Napoule.

Schwarzwaldhochstrasse, Germania

Da fare in auto, ma anche in moto, la Route B500 è una strada che attraversa la Foresta Nera, quell’area montuosa tedesca al confine con Francia e Svizzera. Si parte da Freudenstadt, per raggiungere Baden Baden attraverso foreste di pini, valli e verdi montagne. Lunga circa una sessantina di chilometri, la Schwarzwaldhochstrasse si arrampica su e giù fra montagne alte tra i 600 e i 1000 metri.

Atlanterhavsveien, Norvegia

È un antico percorso ferroviario, che è oggi invece percorribile in auto. Sono solo 8 chilometri che si snodano su isolotti e scogli, tra viadotti e ponti. Siamo a 500 chilometri da Oslo, dove l’isola di Averøy si collega alla terra ferma.

Trollstigen, Norvegia

Sempre in Norvegia si trova un passo tra le montagne stupendo. Viene chiamato Strada dei Troll per il tortuoso e panoramico percorso che lo caratterizza: si va dalle cascate alle montagne, immersi in una natura maestosa. La strada Turistica Nazionale Trollstigen è lunga 106 chilometri e conta 11 tornanti molto stretti e una pendenza del 9%. Le montagne che la circondato sono chiamate il re (Kongen), la regina (Dronningen) e il vescovo (Bispen), come a confermare la loro importanza. Si va da Trollstigfoten a Stigerøra.

Klausen Pass, Svizzera

Un altro percorso che si inerpica tra le montagne è il Klausen Pass, in Svizzera. Luogo della gara di auto Klausenrunnen, collega Altdorf e Linthal, passando dalla valle dello Schächen e attraversando l’alpe dell’Urnerboden (la più grande della Svizzera). Si può percorrere da maggio a ottobre perché in inverno il passo viene chiuso a causa dell’ingente quantità di neve che qui cade.

Military Road, Inghilterra

Sull’Isola di Wight si trova la strada A3055 che da Chale raggiunge Freshwater Bay ed è conosciuta come Military Road: segue la costa e permette di vedere l’isola e i suoi panorami godendosi una guida spensierata e divertente. La vera destinazione di questo percorso è sicuramente il punto più a ovest dell’isola: The Needles Landmark, dal quale prendere la seggiovia per raggiungere un punto panoramico dove osservare tre faraglioni di gesso alti 30 metri sopra il livello del mare.

Estoril Coast Drive, Portogallo

Da Lisbona a Sintra, dove scoprire il Palazzo Nazionale e la sua antica storia: è la Estoril Coast Drive, una strada pittoresca e panoramica che mescola la vista sull’oceano con quella dell’interno del Portogallo.

Ultima modifica: 16 marzo 2018