Le novità Marelli al Consumer Electronics Show 2022

799 0
799 0

Marelli presenterà le sue ultime innovazioni al CES 2022 di Las Vegas, evento in programma dal 5 all’8 gennaio 2022. L’azienda sarà presente presso il Wynn Hotel con una propria suite, accessibile su invito, dove esporrà tecnologie sviluppate grazie al solido know-how interno e a un importante ecosistema di partnership. Gli ospiti che visiteranno lo spazio di Marelli al CES 2022 potranno vedere le più recenti innovazioni dell’azienda in materia di illuminazione automotive, sensing, elettronica, interni ed elettrificazione.

Sensori per sistemi avanzati di assistenza alla guida (Advanced Driver Assistance Systems – ADAS) e guida autonoma

Marelli ha collaborato con Xenomatix, fornitore di moduli LiDAR allo stato solido, per lo sviluppo di sensori affidabili e flessibili di dimensioni ridotte, tra i più piccoli al mondo, rendendoli altamente riutilizzabili e facili da integrare. 

La collaborazione di Marelli con WHST si concentra, invece, sullo sviluppo di radar 4D a 77 GHz e 79 GHz per rilevare oggetti fino a 150-250 metri di distanza. 

Sensori integrati con particolare attenzione allo stile

Dal 2017, Marelli ha costantemente dimostrato il suo approccio unico in materia di integrazione dei sensori sfruttando i gruppi ottici anteriori e posteriori dei veicoli. Al CES, Marelli presenterà un proiettore con radar integrato e un pannello frontale illuminato, sviluppato per un primario costruttore di automobili (OEM – Original Equipment Manufacturer) tedesco, che rappresenta un punto di partenza importante per quanto riguarda elementi di illuminazione personalizzati e distintivi dei brand nell’ambito specifico dei veicoli elettrici.  

Tecnologie per semplificare la gestione di architetture elettroniche complesse

Marelli ha introdotto il nuovo Cockpit Domain Controller (CDC) per supportare l’evoluzione dell’architettura elettronica del veicolo. L’ampio display flessibile Dyna-View da 24” con CDC integrato gestisce due sistemi operativi e fino a quattro schermi.

Superfici “intelligenti” ed esteticamente curate per gestire le informazioni in maniera facile ed efficace

La console centrale di Marelli è dotata di un display con touch screen su cui è applicato, attraverso “optical bonding”, un esclusivo vetro curvo che consente illuminazione e trasparenza ottimali con tecnologia “multi-functional layer”. L’azienda presenterà anche la nuova gamma di materiali traslucidi e decorativi, tra cui similpelle, “Piano Black” (extra lucido) e materiali metallici, in grado di mostrare indicatori e avvisi agli occupanti del veicolo.

Controlli aptici per un’interazione sicura 

Marelli ha sviluppato il cruscotto di un veicolo crossover elettrico dotato di pulsanti aptici che forniscono all’utente una risposta tattile. L’interfaccia aptica aumenta la sicurezza poiché il conducente può comunicare con il veicolo senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Il futuro dei propulsori elettrici: tecnologie per gestire, controllare e ottimizzare il flusso di energia termica ed elettrica

Presso la suite dell’azienda sarà possibile vedere l’eMotor 800 Volt di Marelli e salire a bordo di una Porsche Taycan per sperimentare la potenza di questo motore in prima persona. Verranno presentati anche la tecnologia inverter di Marelli per auto e moto, insieme all’e-Axle. Sarà inoltre possibile scoprire la soluzione di prossima generazione per conversione di potenza, gestione termica e ottimizzazione della batteria di TAE Technologies.

Il sistema indoor di purificazione della qualità dell’aria IAQ (Indoor Air Quality) di Marelli si è aggiudicato il premio CES Innovation Award Honoree 2022 e sarà incluso nella “vetrina” dei vincitori al Venetian Hotel. Il sistema di purificazione IAQ utilizza luce UV-A e UV-C con filtro al biossido di titanio per eliminare batteri e virus, come il COVID-19. 

Leggi ora: tutte le news Marelli

Ultima modifica: 22 dicembre 2021