Wozniak, fondatore di Apple: finché vivrò niente guida autonoma di livello 5

931 0
931 0

Woz non le manda a dire, ha fortissimi dubbi sulla guida autonoma totale, quello di livello 5. Steve Wozniak, il celebre socio iniziale di Steve Jobs e co-fondatore della Apple, a Las Vegas in un conferenza stampa è stato chiaro.

I’ve really given up on Level 5”. Per Wozniak la piena automazione dell’auto, anche a medio termine è un miraggio. “Ho fatto un passo indietro su questa idea nel livello 5. Mi sono arreso. Non so se accadrà nel corso della mia vita”.

I livelli della guida autonoma

Woz, 69 anni, prevede che i pedali e il volante saranno ancora presenti a lungo sulle automobili. E lo sosteniamo anche noi: il fattore umano è sempre decisivo, posto che il guidatore non sia perfetto, anzi, e che l’assistenza alla guida sia una manna.

Steve Wozniak, co-fondatore di Apple© AppleInsider
Steve Wozniak, co-fondatore di Apple© AppleInsider

Wozniak ha parlato chiaro. “L’errore fatto è stato di comunicare al pubblico che un’auto può ragionare come un cervello umano. Agire e pensare quando si trova di fronte a imprevisti”.

La tesi è chiara. Possono accadere situazioni che non sono mai state valutate o archiviate: come reagirebbe la guida autonoma di livello 5?

“Una macchina non può farlo”

Un essere umano può gestire una cosa del genere. Può continuare la guida. Una macchina al momento non può farlo”.

Opinione interessante e condivisibile. Anche se, ad esempio, Elon Musk sarebbe di idea opposta. Resta il fatto che, seppur con un grande battage per il self drive, le certezze anche delle Case non siano più così granitiche. Non a caso il focus è sulla guida autonoma di livello 3 e 4, con il 5 lasciato in prospettiva.

Self Drive

Ultima modifica: 29 ottobre 2019