Volvo investe in Luminar per i sensori della guida autonoma

537 0
537 0

Volvo ha acquisito una quota di partecipazione in Luminar, attraverso il suo fondo d’investimento Tech Fund recentemente istituito. Luminar è una start-up specializzata nello sviluppo di tecnologia avanzata per i sensori da utilizzare per i veicoli autonomi. La tecnologia LiDAR, che utilizza segnali laser a impulsi per la rilevazione degli oggetti, costituisce un elemento fondamentale per la realizzazione di veicoli autonomi sicuri.

Il rilevamento LiDAR è essenziale per consentire alle auto con guida autonoma di muoversi in sicurezza in contesti di traffico complessi e a velocità più elevate,” ha commentato Henrik Green, Senior Vice President Ricerca & Sviluppo di Volvo. “Il nostro rapporto di collaborazione con Luminar ci consente di raccogliere maggiori informazioni sulle promettenti tecnologie cha sta sviluppando e avvicina ulteriormente Volvo Cars alla realizzazione delle auto ad elevato grado di autonomia di guida del futuro”.

Il Tech Fund di Volvo è stato lanciato all’inizio di quest’anno. Suo obiettivo è puntare a investire in start-up tecnologiche ad elevato potenziale ubicate in tutto il mondo. Il fondo concentra i suoi investimenti su quelle che sono le tendenze tecnologiche strategiche. Ad esempio l’Intelligenza Artificiale, l’elettrificazione, la guida autonoma e i servizi in mobilità digitale.

Le start-up avranno l’opportunità di sfruttare l’esclusivo accesso al mercato cinese – il più grande a livello mondiale – di cui gode Volvo Cars, oltre che di essere potenzialmente incluse nella sua rete globale di partner tecnologici e automobilistici.

Ultima modifica: 14 giugno 2018