Volkswagen interessata ad Aurora, startup di guida autonoma

2599 0
2599 0

Volkswagen sarebbe interessata all’acquisto di una startup di guida autonoma, precisamente Aurora Innovation. La società fondata da ex dipendenti di Tesla e Google e la Casa tedesca hanno già collaborato in passato. Al Salone di Ginevra, Volkswagen ha presentato il concept di ride sharing Sedric. Il prototipo era dotato di guida autonoma di livello 5.

Volkswagen non dovrebbe proporre una versione self-drive di produzione prima del 2021, ma ora cerca di muoversi sul mercato per lo sviluppo di questa tecnologia. Secondo quanto riporta Bloomberg, la scelta è ricaduta su Aurora appunto. Secondo fonti coinvolte in questa operazione, la startup californiana non gradirebbe più di tanto essere acquisita da un colosso automobilistico.

La volontà sarebbe infatti quella di rimanere indipendenti per poter lavorare con diverse case. A inizio anno, infatti, Aurora aveva annunciato una partnership strategico con Hyundai volta all’introduzione di un veicolo a guida autonoma nel 2021. Volkswagen, dal canto suo, vuole acquisire in toto la società per avere degli sviluppatori della tecnologia di guida autonoma tutti suoi.

All’apparenza non una trattativa facile, appunto per la resistenza di Aurora. Recentemente la società californiana ha ottenuto 90 milioni di dollari di investimenti in venture capital. Gli analisti sostengono che sia dovuto al fatto che non voglia cedere a Volkswagen.

Ultima modifica: 28 agosto 2018