Survival: il robot a guida autonoma che lavora nelle fabbriche Ford

480 0
480 0

Ford mostra cosa è in grado di fare nel settore della guida autonoma. Lo fa con Survival, un piccolo robot che si muove in totale autonomia all’interno della fabbrica Ford di Valencia, in Spagna, trasportando attrezzi, materiali e componenti di ricambio.

Ford Survival - Il robot autonomo nella fabbrica di Valencia 1
Ford Survival – Il robot autonomo nella fabbrica di Valencia (Foto: Ford)

Il suo nome, Survival, si riferisce alla capacità di adattamento all’ambiente di cui è dotato questo robottino. Il piccolo veicolo è infatti in grado di cambiare direzione, evitare ostacoli e fermarsi anche improvvisamente, sempre senza subire alcun controllo da parte di operatori umani. “L’abbiamo programmato per conoscere l’intero impianto”, dice Eduardo García Magraner, Manufacturing Manager della fabbrica di Valencia, “per questo, insieme ai sensori, non ha bisogno di interventi esterni per muoversi”.

Ford Survival - Il robot autonomo nella fabbrica di Valencia 3
Ford Survival – Il robot autonomo nella fabbrica di Valencia (Foto: Ford)

Survival è stato sviluppato interamente dagli ingegneri Ford e ha come obiettivo quello di alleggerire il carico di lavoro all’interno degli stabilimenti dell’Ovale Blu, per ora solo in Europa. Ford stima che il robot è in grado di far risparmiare agli operai e ai tecnici fino a 40 ore di lavoro al giorno, permettendo loro di sfruttare questo tempo in altre attività più complesse e ottimizzando quindi la produzione. A Valencia Survival è in fase di sperimentazione.

“Quando abbiamo iniziato”, racconta sempre Magraner, “gli operatori pensavano di trovarsi in una specie di film di fantascienza, si fermavano e ne seguivano il passaggio. Ora vanno avanti con il loro lavoro, sapendo che il robot è abbastanza intelligente per aggirarli”.

Ecco come lavora Survival nella fabbrica Ford di Valencia:

Ultima modifica: 9 maggio 2019

In questo articolo