Peugeot 3008 a guida autonoma per i tennisti del Roland Garros

1447 0
1447 0

Partner del torneo da 33 anni, Peugeot ha messo a disposizione una 3008 a guida autonoma per i tennisti del Roland Garros. L’Open di Francia sta entrando nel vivo, la flotta delle auto del leone è a disposizione di sportivi e stampa. Sono oltre 230 i veicoli schierati. Dalla 3008 alla 5008, poi Traveller, Partner Electric e 508.

La 3008 a guida autonoma è però quella che attira più attenzione. L’idea è far scoprire questa nuova tecnologia a tennisti e giornalisti. L’auto è stata utilizzata da Jean Philippe Imparato, Direttore Generale del marchio Peugeot. In modalità guida autonoma, ha attraversato Parigi per raggiungere il Roland Garros.

Il programma AVA (Autonomous Vehicle for All) di Groupe PSA si sta sviluppando progressivamente e su diverse tappe. Attualmente i veicoli adottano già diverse funzioni di assistenza alla guida. Dal 2018 saranno disponibili delle modalità di guida automatizzata, con la sorveglianza del conducente per alleggerire le situazioni di guida monotone sulle strade a scorrimento veloce, negli ingorghi e durante le manovre di parcheggio.

A partire dal 2020, delle modalità di guida “hands off” e poi “eyes off” permetteranno al conducente di delegare totalmente la guida al veicolo. Nell’area del Roland Garros sarà esposta una Peugeot 3008 con visori di realtà virtuale che permetteranno di testare i sistemi di assistenza alla guida.

Ultima modifica: 7 giugno 2017