Musk annuncia il Full Self Driving in Europa entro l’estate

2099 0
2099 0

Tesla Full Self Driving presto in Europa. Questa la promessa di Elon Musk, via Twitter ça va sans dire, per il Vecchio Continente. 

La versione Beta dello FSD sarà presto disponibile anche alle nostre latitudini. Previa, giocoforza, l’approvazione delle autorità locali, come ha puntualizzato lo stesso imprenditore, affermando che il sistema arriverà prima sulle Tesla a guida a sinistra poi su quelle a guida a destra.

Leggi ora: Tesla consegna le prime Model Y Performance prodotte in Germania

Ricordiamo che non si tratta di guida autonoma, senza pilota. Il Full Self Driving nei fatti è una guida assistita molto evoluta.

Elon Musk - ottimo l'ultimo trimestre
Elon Musk e Tesla Model 3

Full Self Driving, un salto nel futuro?

Musk ha dichiarato di voler portare lo FSD al livello 4, quindi ovvero con l’auto in grado di gestire da sola situazioni molto complesse, con il guidatore che comunque può prendere il comando in casi di necessità. Ha indicato come data fine 2022, solo con alcune auto e nelle zone dove è permesso.

Senza dubbio il Full Self Driving, che sarà scaricabile, personalizzabile e aggiornabile, rientrerà in una delle offerte di abbonamenti e attività via etereche saranno un’entrata importante delle Case nel futuro prossimo. Non solo vetture, ma anche e forse soprattutto servizi nel futuro del comparto automotive.

Leggi ora: Elon Musk, Tesla, Starlink e la questione russa

Ultima modifica: 1 aprile 2022