Le auto a guida autonoma Waymo sono sotto attacco

414 0
414 0

Ormai da mesi Waymo sta conducendo test negli Stati Uniti, in giro per le strade pubbliche, per ottimizzare i sistemi delle proprie auto a guida autonoma. Ma non tutti sembrano contenti. Pare infatti che in Arizona ci siano stati degli episodi di violenza ai danni di alcune vetture senza conducente Waymo. È ciò che raccontano Arizona Republic e il New York Times: la stampa statunitense riferisce di gomme tagliate, lanci di sassi, tentativi di mettere fuori strada i veicoli. Qualcuno avrebbe addirittura sfoderato una pistola.

Leggi anche: Guida autonoma, un veicolo Waymo coinvolto in un incidente

Gli attacchi registrati finora, avvenuti tutti a Chandler, cittadina all’interno dell’area metropolitana di Phoenix, sono in totale 21. Ma, dato che non sempre segue regolare denuncia di questi scontri, potrebbero essere anche di più. Waymo, da parte sua, non ha mai voluto perseguire gli assalitori, forse per non creare ulteriori tensioni.

Leggi anche: Guida Autonoma, Waymo pronta allo sbarco in Europa

Ultima modifica: 2 gennaio 2019