Jaguar Land Rover realizzerà un campus per testare veicoli a guida autonoma

2138 0
2138 0

Anche Jaguar Land Rover, come sappiamo, è impegnata nel campo del self-driving. Uno dei più recenti esempi di questo impegno è l’annuncio della casa inglese riguardante la progettazione e costruzione di una finta città dove testare le proprie auto a guida autonoma. Questo speciale hub si chiama Future Mobility Campus Ireland (FMCI) ed è sviluppato da Jaguar Land Rover assieme ad alcune società tecnologiche come Seagate, Renovo, Red Hat e Cisco. Sarà un insieme di strutture pensato per ricreare una città, con pedoni, auto, ciclisti e infrastrutture e si troverà nel business park della Shannon Free Zone, vicino a Limerick, in Irlanda.

L’FMCI avrà incroci e strade connesse, grazie a un nutrito insieme di sensori e sistemi di localizzazione in grado di parlare alle auto a guida autonoma di Jaguar Land Rover impegnate nei test. Come dicono dall’azienda, il campus funzionerà come un banco di prova per una “tecnologia autonoma, connessa, elettrificata e condivisa”. Le auto che si cimenteranno nei test a guida autonoma saranno dei modelli appositamente modificati del SUV elettrico Jaguar I-Pace.

La struttura sarà completata entro settembre 2021.

Ultima modifica: 16 novembre 2020