Formula 1, la Safety Car sarà a guida autonoma in futuro

1440 0
1440 0

La guida autonoma approda anche in Formula 1, per il momento sulla Safety Car. Lo ha ammesso la Fia, dicendo che nell’ottica della promozione della tecnologia driveless questa è un’opzione valutata. A dichiararlo a Motorsport è Marcin Budkowski, capo del dipartimento tecnico di Formula 1.

Utilizzare il sistema di guida autonoma sulla Safety Car è sicuramente un’opzione per il futuro. già presa in considerazione “Abbiamo parlato di una Safety Car senza equipaggio“, ha detto Budkovski. “Sarebbe un ottimo veicolo di promozione per una tecnologia che è ancora accolta con scetticismo. Non sarà più necessario un pilota per la Safety Car, il computer avrebbe il controllo della vettura“.

Ovviamente il pensiero di una Formula 1 senza piloti non attraverso nemmeno la mente della Fia. “Agli ingegneri magari piacerebbe, ma ai tifosi no di certo“. Però, un campionato con vetture a guida autonoma non viene scartata da Budkovski. “La Roborace (un campionato di vetture elettriche e driverless) è molto interessante. Dubito però che una Formula 1 senza pilota attirerebbe interessi e denaro in giro per il mondo. Se il motorsport fosse però una piattaforma per promuovere questa tecnologia verso il pubblico, sia una Safety Car o la Roborace, penso sia una possibilità da esplorare“.

Ultima modifica: 23 agosto 2017