Elon Musk annuncia ulteriori miglioramenti all’Autopilot Tesla

763 0
763 0

Presto la vostra Tesla vi porterà dal garage di casa al parcheggio del posto di lavoro senza bisogno di input umani“. Così Elon Musk su Twitter anticipa i futuri aggiornamenti dell’Autopilot, già in fase di sviluppo. Recentemente Tesla ha già inserito il nuovo sistema Navigate. Questa tecnologia consente alla Tesla di guidare in autostrada in maniera autonoma, entrando e uscendo dagli svincoli a seconda dell’impostazione del GPS e cambiando di corsia.

Musk, come sempre, è già proiettato più avanti. “Stiamo già testando la tecnologia ai semafori, ai segnali di stop e alle rotonde“. Precedentemente aveva assicurato che questo tipo di tecnologia sarebbe stata disponibile dal 2019. “Se avete una Tesla costruita negli ultimi due anni, provate Navigate su Autopilot“. Intanto i clienti dell’elettrica statunitense possono accontentarsi con questa ulteriore funzione.

Tesla Elon Musk

Chiaramente, il nuovo aggiornamento farà compiere a Tesla un passo molto importante nell’ottica della guida completamente autonoma. Resta da capire come si sono svolti i test citati da Musk. Se attraverso un simulatore o in condizioni reali. Qualora si raggiungesse quel livello di autonomia, bisognerà poi passare l’esame delle autorità stradali americane. L’attenzione alla sicurezza viene posta nei minimi dettagli e ridurre ulteriormente l’interazione uomo-macchina verrà analizzata in maniera approfondita.

Ultima modifica: 12 dicembre 2018