Daimler investe in Luminar per sviluppare camion a guida autonoma

2401 0
2401 0

Proprio come ha già fatto Volvo qualche tempo fa, anche Daimler, e nello specifico la sua divisione Daimler Truck, ha investito, acquisendo un certo numero di azioni, nella startup californiana Luminar. Si tratta di una società specializzata nello sviluppo di sistemi lidar e altre tecnologie dedicate ai veicoli a guida autonoma.

Daimler ha intenzione di lavorare con Luminar per realizzare nel prossimo futuro un suo camion trattore in grado di procedere in quasi totale autonomia, soprattutto lungo le tratte autostradali.

La società tedesca, sempre attraverso la sua divisione dedicata ai camion, non ha solo Luminar come partner in questa corsa verso la guida autonoma. Lo scorso anno Daimler ha infatti acquisito una quota di maggioranza di Torc Robotics, azienda che sviluppa software per mezzi self-driving.

Concentrandosi sulla sola guida in autostrada, quindi una guida più semplice da programmare e gestire, Daimler afferma di essere in grado di portare sul mercato la sua tecnologia di guida autonoma molto presto, o comunque ben prima di trovare delle soluzioni sicure per la guida in contesti urbani.

Daimler, in effetti, sta già testando alcuni modelli di camion a guida autonoma negli Stati Uniti, a Blacksburg, in Virginia, dove si trova appunto la sede di Torc Robotics.

Ultima modifica: 31 ottobre 2020