Cruise AV, la guida autonoma secondo GM senza volante e pedali

913 0
913 0

Cruise AV è un prototipo a guida autonoma sfornato da General Motors. La quarta generazione della famiglia Cruise. La particolarità è che il veicolo è sprovvisto di volante e  pedali. Ma nemmeno il cambio o controlli manuali di ogni tipo. General Motors ha annunciato di aver inviato una richiesta al dipartimento dei trasporti americano. La volontà è quella di ottenere i permessi per i test su strade pubbliche.

Con questo prototipo, però, si apre una nuova frontiera. Perché la scomparsa dei controlli della vettura fin qui non era mai stata concepita nel concreto. General Motors non ha svelato molti altri dettagli. Se non appunto che la vettura sarebbe già pronta per la produzione.

Dall’immagine diffusa si può intuire che l’interno è quello di una Chevrolet Bolt EV modificato. Non ci sono i comandi manuali e il volante, che sono sostituiti da una cruscotto simmetrico con un display centrale. Fuori dai finestrini si vede invece un paesaggio di San Francisco. Dove è situata la divisione Cruise della General Motors.

Con i suoi veicoli a guida autonoma, GM si prefigge di eliminare gli errori umani, causa del 94% degli incidenti stradali. Questo porterebbe a una riduzione dei feriti e delle vittime della strada.

Ultima modifica: 16 gennaio 2018