Nel 2021 la prima auto a guida autonoma di Ford

5544 0
5544 0

A matter of trust“, una questione di fiducia. Ford entro il 2021 metterà in commercio la sua prima auto a guida al 100% autonoma. Ma secondo i suoi canoni, senza fare una corsa al primato. Cercando, appunto la fiducia e la sicurezza dei suoi clienti, come recita il programma di intenti “A matter of trust“.

Nel 2021 la prima auto a guida autonoma di Ford

Il self drive sembra un traguardo più vicino e fattibile dell’auto elettrica. Ci lavora General Motors con Waymo, Ford ha investito miliardi di dollari con Argo AI. La filosofia di Ford, che sta già sperimentando i primi servizi è tutta basata sulla totale affidabilità. La ricerca e lo sviluppo è allargata ad altri elementi specializzati, come il Virginia Tech Transportation Institute.

 

Ford investe 4 miliardi di dollari nel self drive

La guida autonoma di Ford sarà quindi frutto di un processo accurato. La Casa americana nella sua dichiarazione di intenti afferma che non le interessa arrivare per prima. Ma di arrivarci al massimo grado di efficienza. L’auto ovviamente non è stata mostrata.

Autonomous Vehicle Platform

Ford afferma che tra tre anni sarà pronta per la produzione. E sotto il velo si intuisce una sporgenza che probabilmente contiene sensor. Lidar, rilevatori, o altro. Non sarà una vettura elettrica, ma una auto ibrida. Sarà sviluppata presso la Michigan Central Station di Detroit. Ovvero la storica area che Ford ha rilevato per farne il suo quartier generale del self drive.

Communicating with Pedestrians

 

Ultima modifica: 30 agosto 2018

In questo articolo