Zoe RS, l’elettrica sportiva Renault forse in strada entro il 2020

748 0
748 0

Ne avevamo parlato durante l’ultimo Salone di Ginevra della Renault Zoe in versione muscolosa GT. Si chiamava Zoe e-Sport ed era solo un concept, ma ora sembra sia quasi pronta alla messa in produzione definitiva, ribattezzata Zoe RS.

Leggi anche: Zoe e-Sport, a Ginevra la city car elettrica Renault diventa una GT

INDISCREZIONI DA RENAULT
Siamo ancora nell’ambito delle supposizioni, ma le fonti su cui ci si basa sono decisamente autorevoli. In questi giorni, infatti, il capo di Renault Sport Patrice Ratti, in un’intervista al magazine Autocar, ha confermato la realizzazione di un prototipo di citycar sportiva derivata direttamente dalla e-Sport di Ginevra. Ma non solo, ha anche fatto trapelare qualcosina sull’uscita della Zoe RS, con ogni probabilità, vista la velocità di sviluppo, entro il 2020.

“Stiamo pensando di realizzare una Zoe RS”, ha affermato Ratti, “ma si tratta di uno studio impegnativo, che richiederà tempo. Le prestazioni delle batterie sono talmente migliorate che ora ci sembra fattibile, rispetto a qualche anno fa. Per questo sono iniziati gli studi”.

QUALCHE DETTAGLIO TECNICO
Nonostante non ci sia ancora quasi nulla di ufficiale, possiamo immaginare di vedere sulla nuova Zoe RS dettagli tecnici molto vicini al concept e-Sport. Ossia ampio uso della fibra di carbonio per mantenere leggero il peso, una propulsione data da due motori elettrici (si stimano 462 cavalli di potenza complessiva) e trazione integrale.

Ultima modifica: 10 luglio 2017