Westport Fuel Systems si aggiudica un programma da 38 milioni di euro per la fornitura di sistemi ad alimentazione GPL

279 0
279 0

Westport Fuel Systems tra i leader mondiali nel campo della tecnologia per il trasporto a carburanti alternativi a basse emissioni, ha annunciato di essere stata scelta da una delle più grandi Case automobilistiche del mondo, aggiudicandosi il programma del produttore per lo sviluppo e la fornitura di sistemi a GPL per varie applicazioni della piattaforma GPL Euro 6d.

Si prevede che l’accordo apporterà un’entrata di 38 milioni di euro per la fine del 2025, con l’inizio della produzione atteso per il quarto trimestre 2023.

Westport fornirà al costruttore OEM il sistema GPL completo per le applicazioni Euro 6, dal serbatoio agli iniettori. Al contempo, Westport sta lavorando allo sviluppo di sistemi rispondenti alle regolamentazioni future, incluse lo standard Euro 7.

Le parole di David M. Johnson, Chief Executive Officer di Westport Fuel Systems

Siamo fieri di essere fornitore di un leader del settore OEM e fieri di servire il crescente mercato globale dei sistemi ad alimentazione alternativa accessibili a tutti. Le nostre comprovate soluzioni tecnologiche pulite supportano la sicurezza e sostenibilità energetica, offrendo opzioni convenienti e a basse emissioni di carbonio per il settore dei trasporti.”

Il GPL e il bio-LPG, conosciuti anche con il nome di propano o autogas, sono carburanti alternativi puliti utilizzati per l’alimentazione dei veicoli leggeri, medi e pesanti. I mezzi alimentati a GPL costituiscono un’alternativa competitiva ed ecologica ai tradizionali veicoli a benzina o diesel, e la cui tecnologia soddisfa i requisiti normativi riguardanti la riduzione delle emissioni.

Ultima modifica: 12 luglio 2022