Volvo Polestar, arrivano le versioni speciali ad alte prestazioni | VIDEO

746 0
746 0

Le Volvo Polestar saranno le nuove versioni ad alte prestazioni del Marchio svedese. Volvo ha rilevato il brand Polestar, storico elaboratore delle sue vetture, anche per le gare. E produrrà vetture di serie. Come le M per BMW, la AMG per Mercedes o le RS per Audi.

Polestar ha potenziato le V60 e una S60 originali. Aggiungendo un turbo maggiorato, un compressore, nuove bielle, nuovi alberi a camme. E una presa di aspirazione più grande e una pompa di alimentazione con capacità maggiore. Il tutto per potenziare il motore e ha abbinato quest’ultimo a un sistema di trasmissione BorgWarner a quattro ruote motrici e alla nuova trasmissione automatica Geartronic a otto velocità ottimizzata.

Monta un propulsore Drive-E a quattro cilindri evoluto, che nella versione 2.0 litri biturbo eroga una potenza di 367 CV e 470 Nm di coppia motrice.

Volvo Polestar, grandi prestazioni

Queste Volvo Polestar da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi. E raggiungono una velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h. Polestar ha ridotto il peso. Sono state alleggerite di 24 kg sull’asse anteriore e di 20 kg rispetto alle precedenti.

Ultima modifica: 2 maggio 2017

In questo articolo