Volvo 360c, il concept di una futura vettura a guida autonoma?

824 0
824 0

Con un teaser pubblicato sui suoi social, Volvo ha presentato 360c. Gli indizi “seminati” dalla Casa svedese lasciano intendere che potrebbe trattarsi del concept di una vettura a guida autonoma. “La nostra visione del futuro dei viaggi. Il tempo speso in viaggio può diventare tempo ben speso?“, si legge come accompagnamento al video.

Il breve filmato ci dà un’idea del frontale e del posteriore della vettura. Davanti, il logo Volvo è illuminato, mentre una striscia Led percorre l’intera larghezza della fascia. Ai lati, come per altri concept, delle telecamere sembrano rimpiazzare gli specchietti retrovisore. Più tradizionale, anche se aggiornato, lo schema dei gruppi ottici posteriori che sembrano collegati a una pinna aerodinamica col numero 360.

Non ci sono al momento altre indicazioni offerte da Volvo sul prototipo 360c. La scorsa settimana, la Casa svedese aveva diffuso un altro teaser misterioso: “The sound of 360c”. Sostanzialmente un audio accompagnato da un messaggio. “Questo potrebbe essere il suono delle vostre future auto. Cosa vi sembra che dica?“.

La Volvo 360 originale era una berlina squadrata, prodotta fra il 1983 e il 1989. Da scoprire se potrà fornire un’ispirazione a questa nuova vettura che potrebbe introdurre la guida autonoma su Volvo. La 360c dovrebbe anche essere elettrica. Il tutto rientra nei progetti a breve termine del costruttore svedese. Entro il 2025, un terzo delle Volvo saranno autonome, mentre la metà delle vendite sarà di vetture elettriche.

Ultima modifica: 29 agosto 2018