Volkswagen Tiguan Allspace, passo lungo e sette posti

3365 0
3365 0

Volkswagen Tiguan Allspace, arriva il SUV a sette posti, a richiesta, al Salone di Ginevra.

Volkswagen Tiguan Allspace
Volkswagen Tiguan Allspace, dettaglio della seconda e della terza fila di sedili

Si tratta della versione tutto spazio della Tiguan, che nella gamma si pone sopra al SUV medio e prima del Touareg. Grazie al passo e lunghezza esterna cresciuti di 109 e 215 mm accoglie  passeggeri e bagagli e ha più versatilità d’impiego. La Volkswagen Tiguan Allspace sarà disponibile a richiesta anche con 5+2 posti. Con 760 litri di capacità del bagagliaio, rappresenta un’interessante alternativa alle monovolume. Caricata in alto fino al tetto con i sedili posteriori abbattuti, offre una capacità di carico fino a 1.920 litri.

La Allspace è stata sviluppata con la Tiguan normale. Gli esterni  sono frutto del lavoro del team dei designer Volkswagen e, in particolare, di Marco Pavone che ha detto. “Abbiamo allungato le porte posteriori della Tiguan Allspace. Per adeguare le proporzioni alla maggiore lunghezza della vettura, inoltre, nel frontale il cofano motore risulta ora rialzato rispetto alla calandra”.  E aggiunto.“Lateralmente il design dei cristalli è caratterizzato da un’originale e caratteristica linea ascendente dietro il montante posteriore”.

Volkswagen Tiguan Allspace ha affinità con la Atlas, il modello per il mercato americano. Cofano motore e fiancate mostrano tratti in comune come pure, nel frontale, la calandra ridisegnata con finiture cromate, alcune delle quali si prolungano fino ai fari. Tutte le Tiguan Allspace sono inoltre dotate di serie di protezioni sottoscocca in Grigio Granito.

Anche la Tiguan Allspace è disponibile con frontale onroad oppure offroad. Quest’ultimo può essere ordinato come dotazione a richiesta in un pacchetto offroad, nel quale è compresa anche una speciale protezione sottoscocca per la marcia fuoristrada, che si estende fino al paraurti. Il frontale offroad determina anche un miglioramento dell’angolo di attacco di 7 gradi.

Il tetto è stato ridisegnato: per la prima volta la superficie liscia viene sostituita da una lamiera con nervature che rendono omaggio alle soluzioni tipiche dei fuoristrada classici. Queste percorrono l’intera superficie del tetto in direzione longitudinale, dalla zona anteriore a quella posteriore. Se la Tiguan Allspace è dotata di tetto panoramico scorrevole (870 x 1.364 mm), le nervature sono presenti naturalmente solo nella zona posteriore.

Sul nostro mercato la Volkswagen Tiguan Allspace sarà disponibile negli allestimenti top, Business ed Executive. Nel primo saranno inclusi cruise control adattivo ACC e navigatore Discover Media con schermo da 8 pollici, mentre per l’Executive spiccano fari full LED e strumentazione interamente digitale Active Info Display. Sarà offerta con motori turbodiesel 2.0 TDI 150 e 190 CV. Il lancio è previsto a settembre.

Volkswagen Tiguan Allspace
Volkswagen Tiguan Allspace, gli interni

Le dieci cose da sapere della Volkswagen Tiguan Allspace

  1. Si inserisce tra la Tiguan e la Touareg
  2. Lunghezza e passo cresciuti rispettivamente di 215 e 109 mm
  3. Nuovo SUV Volkswagen con sette posti, disponibili a richiesta
  4. + 145 litri di capacità del bagagliaio per complessivi 760 litri in configurazione 5 posti
  5. La capacità di carico massima (sempre con 5 posti disponibili) aumenta di 265 litri fino a 1.920 litri, raggiungendo così quella di una monovolume
  6. Dotazione di serie più ricca
  7. Design pulito con frontale e andamento della linea dei cristalli modificati
  8. Sistema di infotainment Discover Pro con comandi gestuali disponibile per la prima volta sulla Tiguan
  9. Sei motori con potenze da 150 a 240 CV (in Italia solo 2.0 TDI 150 e 190 CV)
  10. DSG e 4Motion presenti

Ultima modifica: 10 marzo 2017

In questo articolo