Volkswagen Taigo, urban suv sportivo in Italia da inizio 2022

2534 0
2534 0

Volkswagen Taigo arriverà sul mercato italiano nel primo trimestre 2022. Si tratta di un urban suv, un crossover che soprattutto nel posteriore presenta uno stile vicino a quello delle coupé, anche se si tratta di una “ruote alte“.

Volkswagen Taigo

Nella gamma italiana di VW la nuova Taigo – in Brasile già in vendita come Nivus, ma in Europa sarà costruita a Pamplona, in Spagna – si affiancherà a T-Cross (4,11 metri) e T-Roc (4,24 metri).

Le dimensioni sono da Segmento B grande: è lunga 4,26 metri, alta 1,49 e larga 1,75, con un passo di 256 centimetri. Sono sotto i colori a disposizione, due pastello, tre metalizzati, uno perlato. Nasce sulla piattaforma MQB A0, una delle più prolifiche del Gruppo.

Il posteriore, con il montante inclinato, declina lo stile dinamico. Ma non la capacità di carico, che parte da 438 litri: il bagagliaio è spazioso, per la categoria.

Le forme sono più muscolari rispetto a T-Cross, ad esempio, ma restano negli stilemi Volkswagen. Nel portafoglio dei Suv in ogni modo Taigo si distingue.

L’abitacolo richiama quello delle Segmento B del Marchio, definito dalla Polo, recente oggetto di un restyling. Sobrio e digitale, con la plancia definita dai due schermi di strumentazione e infotainment (nuovo sistema MIB3).

Allestimenti, ADAS e motori di Taigo

Gli allestimenti sono quattro: Taigo, Life, Style e R-Line, per l’Italia al momento non è previsto Style. La dotazione di ADAS diventa completa se si scegli IQ. Drive Travel, il pacchetto che permette la guida assistita di secondo livello. Con i sitemi che controllano ed eventualmente correggono freno, acceleratore e sterzo fino a 210 km/h.

I motori invece sono solo turbo benzina. Niente ibrido o Diesel. Si tratta del TSI 1.0 a 3 cilindri nella potenza da 95 e 110 cavalli: il primo con cambio manuale a sei marce e il secondo con l’automatico a doppia frizione DSG a richiesta. Al top di gamma, solo con il DSG a 7 marce, il 1.5 TSI da 150 cavalli.

Leggi ora: Marcus Osegowitsch è il nuovo AD di Volkswagen Group Italia

Ultima modifica: 30 luglio 2021

In questo articolo