Volkswagen ID.Buzz, anteprima del van elettrico erede del Bulli

1175 0
1175 0

Volkswagen ID.Buzz, il van elettrico erede del Bulli e del T2, arriverà nel 2022. La Casa di Wolfsburg  ha rilasciato un nuovo video del pulmino a batterie. Le forme esterne, seppur sotto una livrea camuffata, sono state anticipate lo scorso novembre.

Il nuovo teaser mostra i far anteriori di ID.Buzz, ovviamente a Led, che prolungano la loro striscia luminosa fino al logo centrale di VW. Il frontale della vettura è posto in risalto, molto corto, poiché non è più presente il motore endotermico, benzina o diesel.

La famiglia a elettroni

ID.Buzz nasce, come ID.3, ID.4 (leggi qui la prova di QN Motori di ID.4 GTX) e ID.5 sulla piattaforma MEB, acronimo di Modularer Elektrifizierungsbaukasten, nella versione a passo lungo. Oltre alla versione van trasporto passeggeri sarà disponibile anche come veicolo commerciale.

Volkswagen ID. Buzz e ID.5 GTX

Le batterie dovrebbero essere le stesse della berlina e del Suv, quindi con una capacità fino a 77 kWh e una potenza del powertrain elettrico fino a 204 cavalli, con una autonomia prossima ai 500 km.

Volkswagen ID. Buzz

Leggi ora: informazioni sul van elettrico di VW

Ultima modifica: 27 dicembre 2021