Volkswagen Golf R: prezzo e caratteristiche del nuovo modello 2019

2843 0
2843 0

Volkswagen Golf R: le innovazioni in arrivo! Il design affidato a Giorgetto Giugiaro ha permesso alla gamma Golf, della casa automobilistica Volkswagen, di riscuotere un enorme successo, fin dal lontano 1974. Ben 7 sono state le generazioni, di questa splendida gamma, ad aver visto la luce e i mesi di giugno/luglio 2019 rappresenteranno un vero e proprio rinnovamento con la produzione dell’ottava generazione.

Il design, che caratterizzerà il modello R, dovrebbe rispettare la politica della casa tedesca: sarà, infatti, più affusolato e sportivo pur aggiungendo piccole ma significative evoluzioni, tra le quali nette potenzialità tecnologiche. La struttura complessiva, invece, dovrebbe rivelarsi più leggera e dinamica, proprio a vantaggio delle prestazioni e dei consumi di questa nuova vettura.

A quanto emerso dalle prime foto rilevate, la nuova Golf R sarà dotata di sistemi nettamente più avanzati, in merito all’assistenza alla guida, e di un’interazione molto più amplificata. Ad essere stato ripreso, nelle prime foto emerse, è un “muletto”, ovvero un modello di prova usato dai tecnici per mettere alla prova la resistenza del telaio, le sospensioni e i nuovi motori sviluppati, senza dover utilizzare e diffondere così, in anteprima, la carrozzeria definitiva.

Si suppone un possibile aumento delle dimensioni in lunghezza e larghezza, infatti gli interni avranno un ampliamento dello spazio a bordo, sia per i passeggeri che per i bagagli, e sarà presente un livello maggiore di strumenti hi-tech.

I propulsori utilizzati saranno i propulsori a benzina della famiglia EA211 TSI Evo, soprattutto il 1.5 litri da 130 e 150 cv. Per il Diesel, invece, ci sarà un sistema ibrido molto leggero, chiamato Mild Hybrid, con impianto a 48 Volt e turbina ad azionamento elettrico, che permetterà di realizzare un’auto più grintosa ed innovativa, dotata di un piccolo motore elettrico privo delle grandi e costose batterie presenti sulle auto ibride convenzionali. Questo modello, oltre a rappresentare una netta convenienza per gli amanti dei motori, aiuterebbe anche a diminuire i consumi, pur mantenendo le proprie caratteristiche sportive.

Fin dalle prime anticipazioni, garantisce anche una serie di vantaggi, come la capacità di potersi spostare a zero emissioni nelle manovre, oppure creare un sistema di quattro ruote motrici, senza il bisogno del tradizionale albero di trasmissione. Niente indiscrezioni, invece, in merito al prezzo d’uscita. Tuttavia, trattandosi di una vettura Eco-Sportiva, non mancheranno offerte ed incentivi a riguardo. Manca ancora un anno alla sua uscita, ma la Golf R sa già come incuriosire, e tenere sulle spine, gli amanti dei motori!

Ultima modifica: 21 giugno 2018