Volkswagen diventa fornitore di energia col marchio Elli

146 0
146 0

Il Gruppo Volkswagen entra nel mercato della fornitura di energia con il marchio Elli. Questa azienda, con sede a Berlino, svilupperà prodotti e servizi collegati a energia e ricarica per i Brand del Gruppo. Elli è l’acronimo di Electric Life. Volkswagen segue quindi le orme di Tesla che già da tempo fornisce energia in questo modo.

In qualità di uno dei costruttori di automobili più grandi al mondo, Volkswagen accelererà il passo per l’impellente transizione alla mobilità elettrica a zero emissioni“, dice Thomas Ulbrich, responsabile della E-Mobility. “La nuova azienda farà la sua parte con offerte di energia proveniente da fonti rinnovabili e soluzioni di ricarica intelligenti. In questo modo, stiamo entrando in una area di business strategicamente rilevante ed estremamente interessante. Offre considerevoli opportunità per rafforzare i legami con i clienti esistenti e allo stesso tempo avere accesso a nuovi gruppi di consumatori“.

Thorsten Nicklass, CEO di Elli, ha annunciato che la nuova azienda del Gruppo Volkswagen si rivolgerà anche a clienti al di fuori del Gruppo. Offrirà energia pulita proveniente da risorse rinnovabili, al 100% neutrale in termini di CO2. Nicklaß, precedentemente CEO della joint venture Digital Energy Solutions, ha affermato: “La nostra mission è di portare la e-mobility fuori dalla propria nicchia e ampliarne la diffusione. Il nome Elli sta per electric life perché vuole promuovere uno stile di vita che integri pienamente l’auto elettrica nella quotidianità delle persone. Questo approccio potrebbe essere comparato all’utilizzo dello smartphone, che oggi viene dato per scontato”.

L’azienda costruirà gradualmente un portfolio di tariffe energetiche intelligenti, Wall Box e stazioni di ricarica così come un sistema di gestione dell’energia basato sull’informatica. Nicklass ha spiegato: “Creeremo un ecosistema sostenibile senza soluzione di continuità che si rivolge ai principali utilizzi e dà risposte a tutte le domande sull’energia che pongono gli utilizzatori di vetture elettriche e gli operatori delle flotte”.

Fino al lancio sul mercato della Volkswagen ID., primo modello basato sulla piattaforma modulare elettrica MEB, nel 2020, l’azienda lancerà gradualmente un grande numero di soluzioni di cui i clienti dell’e-mobility – privati e aziende – avranno bisogno ora e in futuro, spaziando dall’hardware alla ricarica, dai servizi digitali aggiuntivi ai pacchetti completi di consulenza.

Ultima modifica: 9 gennaio 2019