Volkswagen con Ca’ Foscari per creare i dirigenti del futuro dell’auto

439 0
439 0

Una eccellenza accademica italiana, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, e Volkswagen Italia, hanno siglato un importante accordo triennale. Annunciato con la vetrina del Gran Premio di Formula E a Roma.

VW Italia e Ca’ Foscari organizzano il primo master dedicato alla innovazione della gestione sostenibile della mobilità. L’accordo è triennale e punta a creare dirigenti capaci di valutare e impostare a trecentosessanta gradi le prospettive dell’auto.

Il corso sarà dedicato a un nucleo ristretto. Saranno venti i laureati accettati, tenuti a seguire circa 250 ore di didattica (probabilmente in inglese) è molto più tempo dedicato in esperienza diretta, anche presso le Case auto.

Curato dal Professori Zirpoli

Il master sull’innovazione della gestione sostenibile della mobilità sarà curato dal Professor Francesco Zirpoli, uno dei creatori del CAMI, Center for Automotive and Mobility Innovation.

Il corso inizierà nell’anno accademico 2019/20, durata triennale. Formare i dirigenti che imposteranno il futuro dell’auto nella convivenza attuale di varie motorizzazioni verso la transizione all’elettrico e alla connessione totale. Non solo su strada, ma anche, e soprattutto per infrastrutture e la componente industriale.

Ultima modifica: 13 aprile 2019