Toyota primo Costruttore mondiale. Stacca Volkswagen: 10,5 milioni di auto a 8,9 | VIDEO

1395 0
1395 0

Toyota primo Costruttore mondiale di auto, il colosso giapponese mantiene il primato di vendite.

Per il secondo anno Toyota ha confermato di essere la numero uno dente vendite. Il Gruppo, di cui fa parte anche Lexus, nel 2021 ha venduto 10.495.548 veicoli, superando nettamente la storica concorrente Volkswagen che con tutti i suoi Marchi è arrivata 8.882.000 consegne.

Un distacco notevole, incrementato in questi due anni caratterizzati dalla pandemia e dalla crisi dei semiconduttori. Che evidentemente, sotto la guida del CEO Akio Toyoda, ha affrontato meglio le emergenze e l’organizzazione della produzione. 

Leggi ora: Toyota nel 2022-23 verso 11 milioni di auto prodotte

Toyota primo Costruttore mondiale, la forbice si allarga

Nei fatti nel 2021 Toyota è cresciuta addirittura del 10,1%, mentre il Gruppo VW è calato del 4,5%. Infatti nel 2020 i giapponesi erano arrivati a 9.528.438 vetture consegnate mentre i tedeschi si erano fermati a 9.305.000. La forbice s’è allargata, e non di poco. La sfida della transizione elettrica, inizialmente almeno parziale per tutti, potrebbe variare i rapporti. Senza dubbio Toyota ha mostrato una grande flessibilità in questi anni.

Toyota, il presidente Akio Toyoda
Toyota, il presidente Akio Toyoda

Ultima modifica: 28 gennaio 2022

In questo articolo