Touring Superleggera Aero 3, omaggio al mito Alfa Romeo e BMW

362 0
362 0

Carrozzeria Touring Superleggera Aero 3, ecco l’ultima nata del mitico atelier milanese. E’ stata presenta al Salone Privé presso il Blenheim Palace, in Gran Bretagna.

Un’auto speciale, che sarà realizzata in 15 esemplari e dal prezzo ignoto.

Come tutti i prodotti di Touring Superleggera omaggia il passato, in questo caso tre Alfa Romeo 6C 2500, 8C 2900B e Disco Volante e la BMW 328, trionfatrice alla Mille Miglia del 1939.

Nello specifico il modello esposto all’evento inglese con il numero 19 celebra la Alfa Romeo 8C 2900B Coupé Berlinetta Aerodinamica del 1938, in pista alla 24 Ore di Le Mans.

Citazioni dottissime per un design completamente nuovo per Carrozzeria Touring Superleggera, che evolve il suo stile. Con un colore speciale esterno, Stratosphere Red, dettagli in carbonio e alluminio, e pelle Foglizzo in abitacolo.

Spicca ovviamente per la grande pinna centrale posteriore, che elimina il lunotto. La meccanica è derivata dalla Ferrari F12 Berlinetta. Il motore è il V12 di 6.3 litri, un aspirato in grado di erogare 740 cavalli.

La velocità massima è di oltre 340 km/orari, l’accelerazione da 0 a 100 km/h accreditata in 3,1 secondi.  Il peso è di 1.645 kg.

La lavorazione per creare la Carrozzeria Touring Superleggera Aero 3 comporta 5.000 ore di lavoro.

Touring Superleggera Aero 3, la galleria fotografica

 

Ultima modifica: 21 settembre 2020

In questo articolo