Touareg, altre novità: la prima Volkswagen con 4 ruote sterzanti

989 0
989 0

Volkswagen Touareg, il Suv compatto in arrivo nel 2019, ospiterà diverse novità tecniche. Oltre al sistema Night Vision, arrivano anche le quattro ruote sterzanti. Si tratta del primo modello Volkswagen dotato di questa funzione. Sia le ruote anteriori sia le posteriori sterzano in relazione alla situazione di guida.

Questo sistema è una delle ragioni per cui l’imponente Touareg se la cava molto bene anche nelle strette strade di città o nelle manovre. Inoltre, le quattro ruote sterzanti garantiscono maggiore stabilità alle alte velocità. Il sistema funziona a velocità inferiori o superiori a 37 km/h.

A velocità inferiori a 37 km/h, le ruote posteriori sterzano automaticamente con un angolo opposto rispetto a quelle anteriori, ossia in controfase. Le quattro ruote sterzanti riducono il raggio di sterzata da 12,19 a 11,19 metri, rendendo più facili le manovre di parcheggio.

Se il veicolo viaggia a velocità superiori a 37 km/h, le ruote posteriori sterzano nella stessa direzione di quelle anteriori. In questo modo si migliora la maneggevolezza. Le quattro ruote sterzanti garantiscono stabilità nei cambi di corsia, nei sorpassi rapidi e nelle manovre improvvise.

Le quattro ruote sterzanti, insieme alle sospensioni pneumatiche, fanno parte di un pacchetto a richiesta. Fra le tecnologie disponibili anche sospensioni adattive,regolazione dell’altezza e controllo elettronico dell’assorbimento.

Ultima modifica: 11 maggio 2018